SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La Samb vincitrice del Girone F di Serie D ora si concentra sulla Poule scudetto Dilettanti dove è stata inserita nel 2° gruppo triangolare con il Tuttocuoio squadra di Ponte a Egola , una frazione di San Miniato (Pisa) , vincitrice del Girone D ed il Castel Rigone squadra dell’omonima frazione (di soli 406 abitanti) del comune di Passignano sul Trasimeno in provincia di Perugia, vincitrice del Girone E. Castel Rigone è dunque appena diventato il paese italiano più piccolo d’Italia con una squadra nel calcio professionistico.
Nella prima gara i rossoblu ospiteranno al Riviera domenica 12 maggio alle ore 15 i pisani del Tuttocuoio, mentre riposerà la squadra perugina del Castel Rigone.
Chi vince prima gara riposerà poi nella seconda.

Queste le 9 squadre dei rispettivi Gironi di Serie D promosse in 2a Divisione Lega Pro:
Girone A :Bra ;
Girone B (a 20 squadre) : Pergolettese ;
Girone C (a 20 squadre) : Delta Porto Tolle ;
Girone D: Tuttocuoio ;
Girone E: Castel Rigone ;
Girone F:Samb;
Giroone G: Torres (da non confondere con il Porto Torres facente parte dello stesso girone) ;
Girone H: Ischia Isolaverde;
Girone I: Messina (da non confondere col Città di Messina facente parte dello stesso girone ).
Le 9 vincitrici dei rispettivi gironi si giocheranno lo Scudetto Dilettanti (vinto la scorsa stagione dal Venezia) dal 12 al 25 maggio.

SCUDETTO DILETTANTI :

Girone Triangolare 1: Bra (Girone A),Pergolettese (Girone B) e Delta Porto Tolle (Girone C)

Girone Triangolare 2: Tuttocuoio (Girone D),Castel Rigone (Girone E) e Sambenedettese (Girone F)

Girone Triangolare 3: SEF Torres (Girone G),Ischia Isolaverde (Girone H) ed ACR Messina (Girone I)

Fase finale per il Titolo di Campione d’Italia 2012/2013:

Programma gare dell’8 maggio 2013 ore 15:

Girone Triangolare 1: PERGOLETTESE – DELTA PORTO TOLLE
Riposa: BRA
L’inizio delle gare del Triangolare 1 è stato anticipato rispetto alla data degli altri gironi in quanto il Delta Porto Tolle il 19 maggio giocherà la finale di Coppa Italia di Serie D contro il Torre Neapolis (detto anche Turris e facente parte del Girone G).

Programma gare del 12 maggio 2013 ore 15:

Girone Triangolare 2:SAMB- SAN MINIATO TUTTOCUOIO
Riposa: CASTEL RIGONE

Girone Triangolare 3: S.E.F. TORRES – A.C.R. MESSINA
Riposa: ISCHIA ISOLAVERDE

Ricordiamo che, secondo la consueta formula adottata per lo svolgimento di triangolari, riposerà nella seconda giornata la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta.
Nella terza giornata si svolgerà la gara fra le due squadre che non si sono incontrate in precedenza. Le date per gli altri due match dei triangolari sono il 15 ed il 19 maggio.

Regolamento e date Scudetto Dilettanti: Le nove squadre vincenti i rispettivi gironi di Serie D sono state suddivise in tre triangolari con gare uniche in programma il 12, 15 e 19 maggio. Le tre vincenti più la migliore seconda si qualificheranno alle semifinali che si giocheranno in partita secca in campo neutro il 23 maggio. Stessa modalità di svolgimento per la finale fissata per il 25 maggio.

Statistiche Tuttocuoio (Prossimo avversario della Samb nella poule scudetto Dilettanti):
Vittorie: 21
Pareggi: 7
Sconfitte: 6
Gol fatti: 59 (56 sul campo + 3 a tavolino; 34 in casa di cui 3 come detto attributi a tavolino e 25 fuori) con 12 diversi marcatori: Arvia (2), Balde (1), Cardarelli (1), Colombini (2), Colombo (18), Yuri De Rosa (4), Di Giuseppe (3), Falchini (11), Falivena (1), Ghelardoni (3), Granito (8) e Maiorana (1). Ai 12 diversi marcatori nero-verdi va aggiunta l’autorete di Ignesti (Fortis Juventus). Tre reti invece sono state attribuite a tavolino nella gara interna della 1a Giornata col Riccione che come risaputo si presentò a San Miniato con 2 squadre diverse rendendo impraticabile la disputa della partita.
Gol subiti: 34 (18 in casa e 16 fuori)
Differenza Reti: +25 (59-34)
Capocannoniere: Corrado Colombo (ex Atalanta, Inter, Torino, Sampdoria, Piacenza, Livorno, Ascoli, Bari, Verona ecc.) con 18 reti .
Punti interni: 41 (su 17 gare casalinghe) 13 successi, 2 pareggi e 2 ko.
Punti esterni: 29 (su 17 gare in trasferta): 8 successi, 5 pareggi e 4 ko .
Media inglese: +2
Il Tuttocuoio è un’Associazione Sportiva Dilettantistica di Ponte a Egola (frazione di San Miniato in provincia di Pisa) nata nel 1957 (come U.S. Ponte a Egola ma poi è stata successivamente rinominata come A.S.D. Tuttocuoio Calcio nel 1959) . La squadra di Massimiliano Alvini è giunta prima nel Girone D di Serie D con 70 punti (+ 3 sulla Massese giunta seconda e +5 su Lucchese ed Atletico Pro Piacenza giunte terze a pari punti) venendo promossa in Seconda Divisione Lega Pro.
La grande cavalcata del Tuttocuoio è iniziata nella stagione 2008/09 vincendo il Campionato di Promozione Toscana. Prima di questa attuale storica stagione (2012/13) il club nero-verde aveva ottenuto il clou della sua formidabile ascesa nella stagione 2009-10 centrando un fantastico “triplete”: vincendo la Coppa Italia Regionale Toscana, il campionato d’Eccellenza Toscana con conseguente promozione in Serie D e la Coppa Italia Dilettanti.

STATISTICHE SAMB:
Serie Positiva conclusiva: 2 successi consecutivi
Vittorie:21 (Con San Nicolò, Renato Curi Angolana, Astrea, Maceratese, Jesina, Celano Marsica, Civitanovese, Città di Marino, Vis Pesaro, Isernia, Recanatese, di nuovo col San Nicolò , poi con Amiternina ed Olympia Agnonese e di nuovo con Jesina, Celano e Civitanovese, poi con Fidene e di nuovo con Città di Marino, Isernia e Recanatese).
Pareggi: 8 (con San Cesareo, Olympia Agnonese, Ancona 1905, Fidene, di nuovo col San Cesareo, poi con la Maceratese, di nuovo con l’Ancona 1905, poi col Termoli)
Sconfitte:5 (con Amiternina, Termoli, Renato Curi Angolana, Astrea e Vis Pesaro)
Gol fatti: 75 (46 in casa e 29 in trasferta) con 15 diversi marcatori : Aquino (1), Camilli (1), Carminucci (1), Carpani (6), Djibo (2), Forgione (4), Ianni (2), Marini (2), Napolano (15, di cui 2 su rigore), Pazzi (13, di cui 3 su rigore) , Puglia (1), Quondamatteo (1), Mattia Santoni (4), Shiba (13) e Davide Traini (6). Ai 15 diversi marcatori rossoblu vanno aggiunte le autoreti di Di Fiordo (Astrea) e Mania (Astrea).
Gol subiti: 35 (18 in casa e 17 in trasferta).
Differenza reti: +40 (75-35).
Capocannoniere: Giordano Napolano con 15 reti (2 rigori trasformati) .
Punti interni: 40 (su 17 gare casalinghe): 12 successi , 4 pareggi ed un ko
Punti esterni: 31 (su 17 gare in trasferta): 9 successi, 4 pareggi e 4 ko.
Espulsioni (di giocatori): 8 (Carminucci, Forgione, Guglielmi [poi svincolato e passato all’Isernia], Ianni [direttamente dalla panchina], Napolano [2], Pazzi e Puglia).
Ammonizioni:91.
Media inglese: +3.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.613 volte, 1 oggi)