SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una speciale serata dedicata alla prematura scomparsa di Giacomo Antonini, importante collaboratore di Sotterranea, ha raccolto al Geko di San Benedetto del Tronto sabato sera 4 maggio una folta platea di giovani, che si sono ritrovati a celebrare con la musica il grande amico e musicista.

Sette le band che si sono alternate sul palco del noto locale di Stefano Schiavoni e Tania Piunti, presentate da Francesca Poli e Cristiana Saporosi: The Hit, Tongue Typo, Out of Place Artifacts, L’Ame Noire, Flabio’s Quest, Plebos Band e Motherside.

Ad aver avuto la meglio e ad essersi aggiudicati un posto nella finalissima del contest che si terrà nella medesima location il 25 maggio, proprio il primo gruppo in gara, i giovanissimi The Hit di Perugia. Il rock dirompente di Federico Cruciani (voce e chitarra), Francesco Tiberi (batteria), Luca Santi (chitarra) e Manuel Negozio (basso) ha convinto la giuria composta dall’ideatore di Sotterranea Franco Cameli, Tony Cristofori, Alex Licciardello, Enzo Vitale e Lora Cameli.

I ragazzi si uniscono così agli altri finalisti, vincitori della prima semifinale del contest, i Coconuts Killer Band di Pescara. Nelle prossime settimane, saranno considerate nuove selezioni tra i gruppi già valutati, proprio per permettere alle qualità di tutti di essere apprezzate dai più. Ricordiamo comunque che, tutti i gruppi già selezionati per le semifinali, faranno parte del CD compilation di Sotterranea 2013, che per la prima volta sarà doppio e dal vivo. Comprenderà tutti i gruppi che andranno a costituire il pool di arte e musica delle cinque serate di rock italiano alternativo e contemporaneo. Il tutto grazie alla collaborazione con lo studio di registrazione de La Baia dei Porci di Stefano Lelii. La terza semifinale del contest si svolgerà sabato prossimo, sempre ad ingresso gratuito, al Geko di San Benedetto del Tronto.

Sotterranea si svolge con il patrocinio del Comune di San Benedetto, Provincia di Ascoli, dell’AssoArtisti dell’Adriatico e il supporto del Centro Giovani del Comune di San Benedetto e la PicenAmbiente.

Per tutte le informazioni è possibile visitare la pagina web ufficiale della manifestazione www.sotterranea.com. Ulteriori news sono disponibili su twitter e nella pagina di Facebook Sotterranea Rock.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)