BALSORANO: Santore, De Paulis (11’ st Forte), Dongu, Scacchi, Mastropietro E., Fantauzzi, Toti, Gemmiti (14’ st D’Ambrosio), Gigli, Giorgi (1’ st Di Girolamo), Sperduti. A disposizione: Mastropietro N.,Patrizi, De Paulis, Valentini. All. Tuzi

MARTINSICURO: Damiani, Priori, Piunti, Ebeye, De Cesaris, Spinosi, Picciola, Ciabattoni, Casali (23’ st Valentini), Nepa (16’ st Veccia), Galanti (23’ st Fini). A disposizione: Fazzini, Cucco,Roselli, Tagliabue. All. Oddi

Arbitro Di Paolo di Chieti (Maiolini e Mancini di Avezzano)

Reti: 31’ pt Picciola, 9’ st Gigli, 11’ st Gemmiti, 15’ st Ebeye, 21’ st Forte, 30’ st Valentini.

Note: Ammonito Gigli, angoli 6 – 2 per il Martinsicuro, spettatori 100 circa
con rappresentanza ospite.

MARTINSICURO – Pirotecnico pareggio in trasferta per i biancazzurri che accedono agli spareggi promozione e attendono il recupero tra Sant’Omero e Pontevomano di mercoledi prossimo per sapere come sarà composta la griglia dei playoff.

Martinsicuro in vantaggio alla mezz’ora su azione di calcio d’angolo. Casali stacca di testa, la palla sbatte sulla traversa e torna in campo dove Picciola è più lesto di tutti e mette dentro la palla che vale il vantaggio. Prima del riposo gli ospiti provano a raddoppiare, ma Casali non riesce a correggere in rete un buon suggerimento di Ciabattoni.

Nella ripresa il Balsorano al 9′ trova il pareggio grazie a Gigli, abile a liberarsi in area e a trafiggere Damiani. Due minuti dopo i locali si portano in vantaggio con Gemmiti, che con un bel diagonale mette dentro il gol del sorpasso. Gli ospiti però non si perdono d’animo e al 15′ ci pensa il rientrante Ebeye con un tiro da fuori a ristabilire la parità. La gara però si fa sempre più aperta e sono i locali al 21′ a riportarsi di nuovo in vantaggio grazie a Forte. Il Martinsicuro non ci sta e Picciola prova in più di un’occasione a mettere dentro quel gol che garantirebbe i playoff, ma la sfortuna e la bravura di Santore bloccano la strada all’attaccante biancazzurro. Ci pensa allora al 30′ il giovane Valentini a mettere dentro il gol del 3-3. Non succede più nulla fino al triplice fischio e il Martinsicuro può festeggiare l’accesso ai playoff, mentre i locali, già salvi, salutano i propri tifosi al termine di una buona stagione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 826 volte, 1 oggi)