SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta nei giorni di sabato 20 e domenica 21 aprile la quarta edizione del corso teorico-pratico “Imparo a pescare”, organizzato da l’ Associazione Pesca Sportiva San Benedetto – Colmic in collaborazione col club Amici della Sentina.

Il corso, completamente gratuito e rivolto a bambini e ragazzi che hanno risposto con entusiasmo partecipando numerosi, è iniziato nell’aula didattica della riserva naturale dove, la vice presidente del club, Donatella Sordella ha presentato la Sentina illustrandone la flora e la fauna. L’istruttore federale Zefferino Guidi assieme al campione di pesca Lorenzo Secchiaroli hanno poi mostrato, tramite apposite videoproiezioni, i pesci catturabili presenti nel mare Adriatico.

Nella giornata di domenica il corso si è spostato presso il molo sud del porto di San Benedetto, dove si è svolta la lezione pratica. Ghiozze, bavose e tordi sono state alcune delle specie tirate su dai ragazzi che, al termine di questa pesca, si son visti dare il meritato diploma di pescatore da Vittorio Bruni, rappresentante FIPSAS di Ascoli Piceno. Gli organizzatori Zefferino Guidi, Lorenzo Secchiaroli e Nicola Guidi dopo i ringraziamenti verso chi ha contribuito alla realizzazione del corso (l’ assessore Marco Curzi, FIPSAS, Capitaneria di Porto, il presidente della Riserva Sentina Rocchetti, la Colmic Spa), hanno dato appuntamento a tutti per la quinta edizione di “Imparo a pescare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 219 volte, 1 oggi)