CUPRA MARITTIMA – I figuranti della rievocazione storica cuprense “Artocria” hanno preso parte al Natale di Roma 2013. L’evento, che ogni anno rivive insieme ai rievocatori storici le origini della Capitale, si è svolto domenica 21 aprile alla presenza di una sessantina di gruppi provenienti da tutta Italia e da tutta Europa per un totale di 2mila figuranti.

Erano ben cinquanta i cuprensi presenti, suddivisi in: senatori, legionari, ancelle, sacerdoti, sacerdotesse, popolani e patrizi. Sono partiti tutti insieme dal Circo Massimo e hanno sfilato per le millenarie vie del centro romano.

La parata rievocativa si è poi conclusa sempre all’interno del Circo Massimo dove sono stati accolti dal sindaco di Roma Alemanno e sono rimasti fino a sera per godersi gli spettacoli dei gladiatori. Davvero emozionante e suggestivo per il gruppo Artocria costeggiare il Colosseo e essere fotografati dai molti turisti presenti.

A rappresentare meglio Cupra ci ha pensato il vessillo realizzato a mano per l’occasione, e posto a capo del gruppo. Tra i figuranti di Artocria, entusiasti per aver preso parte alla suggestiva manifestazione, c’erano anche l’assessore al turismo Marco Malaigia e il presidente della Pro Loco Pino Neroni, motori e promotori dell’iniziativa che, soddisfatti della giornata, sperano già di poter replicare la partecipazione al Natale di Roma anche in futuro.
Un particolare plauso va infine ai parrucchieri e parrucchiere, truccatrici, sarte del gruppo che grazie alla loro instancabile dedizione hanno fatto sì che i figuranti fossero impeccabili in ogni dettaglio.

Il Natale di Roma è stato organizzato da Gruppo Storico Romano, lo stesso che ha partecipato alla prima edizione di Artocria nel luglio 2012. Quest’anno l’appuntamento con la rievocazione cuprense sarà per sabato 20 e domenica 21 luglio, a breve saranno rese note novità e programma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 625 volte, 1 oggi)