VIS PESARO Foiera, Bianchi, Dominici, Paoli, Santini, Omiccioli, Di Carlo, Torelli, Vicini, Ridolfi, Bugaro A disp. Mumuni, Tonucci, Pangrazi, Cremonini, Rossini, Pezzullo, Tartaglia

All. Magi

SAMBENEDETTESE Barbetta, Camilli, Djibo, Ianni, Puglia, Marini, Napolano, Carpani, Santoni, Forgione, Shiba A disp. Piagnerelli, Carminucci, Akrapovic, Traini, Caselli, Isotti, Quondamatteo

All. Palladini

PESARO – Sorprese in casa Samb. Palladini schiera Puglia a sorpresa, inserendolo come mezzala destra al posto di Traini (non ancora al top). Carpani davanti alla difesa, Forgione mezzala sinistra. Dietro spazio a Camilli, che rileva Carminucci. Davanti il tridente Napolano-Santoni-Shiba, con l’albanese esterno destro.

17′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva a Marini che, da sinistra, mette dentro: Shiba svetta su tutti e manda a rete, trovando una grandissima risposta di Foiera.

25′ Punizione di Napolano dai 25 metri: gran tiro, sul quale Foiera si supera mandando in corner. Sull’angolo successivo, dopo l’uscita di Foiera, Marini mette dentro per Carpani, che cade a terra. Il giocatore lamenta un fallo, ma l’arbitro lascia proseguire.

26′ Ammonito Puglia

30′ Occasionissima Samb. Gran cambio di gioco di Shiba, che pesca Napolano con un ottimo traversone. L’esterno rossoblu salta Bianchi e prova il tiro: il pallone finisce ad un soffio dal palo, con Santoni che non arriva di un nulla.

35′ Verticalizzazione di Ridolfi per Vicini, anticipato da Marini.

37′ Punizione dalla sinistra. Sul cross Ianni atterra Paoli, e l’arbitro assegna il rigore. Alla battuta va lo stesso Paoli, ma il suo calcio di rigore viene parato da un super Barbetta – salvifico. La Samb si salva.

39′ Angolo dei vissini: Santini trova il colpo di testa, ma Napolano (appostato sulla linea) spazza. Sulla ribattuta prova a concludere Ridolfi, anticipato da Ianni – che subisce fallo.

39′ Palladini espulso su richiesta del guardalinee (probabilmente per le proteste sull’episodio del rigore).

42′ Grande azione di Shiba sulla destra: l’albanese evita tre avversari e conquista il fondo, trovando Santoni. L’attaccante prova a concludere, ma subisce fallo.

44′ Grande percussione di Ridolfi, che spacca in due la difesa rossoblu: Marini e Ianni lasciano troppo spazio al centrocampista vissino, che va al tiro. Sul tiro del centrocampista Barbetta fa una grandissima parata, ma non può nulla sulla ribattuta dello stesso. VANTAGGIO VIS.

Nervosismo in tribuna dopo la rete della Vis Pesaro. I carabinieri sedano subito gli animi.

Fine primo tempo. La Samb parte bene, andando due volte vicina al vantaggio (con Shiba e Napolano). La Vis si fa vedere solo su calcio piazzato, e proprio su una punizione vissina arriva l’episodio del rigore – contestatissimo. Barbetta salva tutto con una gran parata, e quasi ripete il miracolo quando – dieci minuti dopo – Ridolfi si presenta a tu per tu davanti alla sua porta. Il rossoblu para con grande prontezza di riflessi, ma non può nulla sulla ribattuta dello stesso (lasciato colpevolmente solo da Ianni e Marini). Per la Samb (orfana di Palladini) è importantissima una reazione.

Inizio secondo tempo. Nessun cambio.

50′ verticalizzazione di Napolano per Santoni, che prova la girata tallonato da Paoli: alto.

52′ Ammonito Dominici per il fallo su Puglia. Sulla punizione Napolano pesca Marini, ma la sponda del capitano rossoblu non trova nessun compagno. Nel ribaltamento di fronte la Samb rischia tantissimo, ma Carminucci salva tutto anticipando Vicini.

Shiba prima punta, Santoni esterno.

57′ Vissini durissimi sui rossoblu – molte entrate al limite. Ora è ammonito Bugari per un fallo (l’ennesimo) su Puglia.

58′ Grandissima azione Samb. Cross di Carminucci rimesso dentro – di prima, al volo – da Napolano, con Shiba anticipato all’ultimo. Sulla ribattuta arriva Santoni, che scambia con Shiba venendo fermato da Santini un attimo prima del tiro.

60′ Puglia conquista il fondo e scarica per Santoni che, in piena area, non ha lo spazio per colpire. Palla persa.

Samb col 4-2-4. Puglia si allarga spesso per creare superiorità sulla fascia, con Santoni che stringe a dare man forte a Shiba.

63′ Punizione di Napolano: barriera. [San Cesareo 0 – 1 Ancona]

64′ Bella azione di Djibo, che scende sulla sinistra e scambia con Napolano. La palla di ritorno porta Djibo al limite, ma il suo suggerimento per Shiba non trova fortuna.

65′ Prima sostituzione per la Samb: fuori Santoni per Traini. Samb col 4-3-3 con Shiba prima punta, Puglia esterno destro e Traini mezzala. [San Cesareo pareggia su calcio di rigore]

66′ Punizione di Napolano per Traini, che manda a lato. La Vis gioca solo in proiezione difensiva.

67′ Shiba fermato a tu per tu col portiere da un (fantomatico) fuorigioco.

70′ Gran lancio di Traini per Napolano. l’esterno rossoblu serve Carpani, che di destro manda di poco fuori. Esce Vicini per Rossini.

71′ Napolano riceve sulla sinistra e rientra, venendo atterrato in area. L’arbitro mette in bocca il fischietto, poi lascia proseguire Napolano, tornato sul pallone, che non riesce a concludere. L’arbitro – a vantaggio (!?) non concretizzato, non fischia nulla. Mistero.

76′ Dentro Isotti per Puglia. Forgione esterno destro in attacco.

78′ Napolano per Forgione, che prova la conclusione in girata. Alto. Sul’azione successiva Forgione prova ancora la conclusione, ma Santini manda in corner. Samb tutta all’attacco.

80′ Al terzo corner in due minuti Napolano trova una gran traiettoria, che scavalca Foiera ma trova l’opposizione (sulla linea!) di Santini. Samb anche sfortunata in questa fase.

Siamo ai lanci dell’Ave Maria per la Samb: palla a Napolano e tutti in attacco – non basta.

84′ Samb ancora in avanti: Forgione recupera una gran palla e serve Marini, che mette in mezzo. Sulla palla arriva Traini, ma la sua conclusione – a botta sicura – viene rimpallata da Santini.

87′ Traini si sgancia sulla destra e serve Carpani, che colpisce di testa. Foiera è attento e blocca sicuro.

88′ Esce Ianni dentro Caselli. Ora punizione dalla trequarti per Napolano.

RIGORE NETTO NON FISCHIATO ALLA SAMB: sulla punizione di Napolano i vissini fanno caccia alle caviglie rossoblu. Atterrati Traini e Isotti, Caselli viene letteralmente trascinato a terra (con la maglietta deformata al punto da sembrare una bandiera) e l’arbitro lascia proseguire. Inspiegabile. Sul contropiede Napolano viene ammonito per fallo su Di Carlo, ammonito anche Barbetta per proteste. Paoli batte la punizione e – grazie alla deviazione della barriera – manda in rete. RADDOPPIO VIS PESARO.

91′ Sull’azione successiva al gol Napolano ammonito ancora: espulso. Espulso anche Ianni. L’arbitro Bertani NON STA CAPENDO NULLA. E’ impossibile che un arbitro del genere arbitri una partita del genere. Una Vergogna.

Fine partita. Impossibile commentare uno scempio del genere. Samb derubata e danneggiata. Una VER-GO-GNA.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.959 volte, 1 oggi)