SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un lungo ponte tra divertimento e approfondimento. Si partirà il 24 aprile, alla vigilia della Festa della Liberazione, con il convegno dal titolo “La Resistenza a San Benedetto e la formazione partigiana del tenente Gian Maria Paolini”.

Si svolgerà a partire dalle 10.30, presso l’Auditorium Tebaldini. Lo stesso giorno la Spi Cgil organizzerà alle 17.30 in Sala Consiliare “Un treno per non dimenticare” con letture e riflessioni sul viaggio nei campi di concentramento. Ancora, dalle 21 in Piazza Giorgini concerto dei Contrabband e Sine Frontera.

Il 25 invece appuntamento alle 11 a largo Onorati, con la cerimonia istituzionale. Interverrà Massimo Papini, direttore dell’Istituto regionale per la storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e presenzierà alla deposizione di corone ai monumenti ai caduti di viale Moretti. Iniziative anche per i più piccoli con Ludobus Legnogiocando, dalle 17  luogo in viale Moretti.

Dal 25 al 30, dalle 17 in piazza Matteotti verrà allestita “Osteria Museo”, percorso tra gli arredi dei locali storici e degustazioni di prodotti tipici a cura di Slow Food in collaborazione con la cooperativa “San Pietro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)