COSSIGNANO – Ricco il programma della festa primaverile in cui si registrano numerosi eventi artistici, musicali, culturali e religiosi.

Si partirà sabato 20 aprile, alle ore 18, presso la Sala delle Culture della Residenza Municipale, dove saranno  inaugurate: la Mostra di radio e giradischi d’epoca “La voce dei sogni” di Quinto Polini e la Mostra fotografica “Ballerini sul set” a cura dell’UTES di San Benedetto del Tronto (Le mostre resteranno aperte dal 20 aprile al 5 maggio, dalle ore 17.30 alle ore 20.00 con ingresso libero).

A seguire ci sarà uno spettacolo culturale dal titolo “Diversi Inversi”. Un duello poetico sui temi dell’amore, della vita quotidiana, del divino, della morte, alternando lirismo, grottesco, sarcasmo e cinismo a cura di Agostino Positano, Marco Neroni e Luca Morganti.

Chiude il sabato dedicato alla cultura con “L’Aperitivo Culturale” realizzato dalla Pro Loco Cossinea con prodotti tipici locali a partire dai vini di vitigni autoctoni delle cantine locali.

Domenica 21 aprile alle ore 17:30, sempre nella Sala delle Culture, due incontri tematici per genitori e ragazzi: “Figli 2.0: riflessioni per genitori di nativi digitali” a cui interverranno Paola Bastarelli, psicologa psicoterapeuta e Sara Capretti, psicologa.

A seguire “Alcol: motivi di consumo e mass media” in cui relazionerà Roberto Giostra, psicologo psicoterapeuta. Tale iniziativa verrà condotta con il concorso dell’Unità di Strada (progetto dell’Ambito Sociale Territoriale 21) in collaborazione con il STDP – AREA VASTA n. 5 – ZT12 e la Regione Marche.

Martedì 23 aprile 2013 festa liturgica di San Giorgio martire. Alle ore 21.00, dal Piazzale Europa, processione con la reliquia di San Giorgio Martire e al termine della Processione ci si dirigerà in Chiesa per la Santa Messa solenne.

La venerazione di San Giorgio, capo delle quindici martiri ausiliatori del popolo di Cossignano, risale nel profondo e misterioso medioevo. Già nel 1303, nella ricorrenza del millenario del martirio di S. Giorgio, fu inaugurata la campana bronzea della torre civica.

Giovedì 25 aprile, dalle ore 8, e per tutta la giornata, dalla Piazza Umberto I al Borgo San Paolo, si terrà la diciottesima “Fiera di San Giorgio” con numerosissimi espositori e spazi riservati al giardinaggio, prodotti tipici della tavola ed artigianato. Parteciperà al momento espositivo anche l’ASSAM per la diffusione e la valorizzazione del patrimonio arboreo autoctono.

Alle ore 11, in concomitanza della Festa della Liberazione, presso la Sala delle Culture si svolgerà l’incontro culturale “Luigi Ghidoli: un eroe da ricordare”. Interverranno per l’occasione i docenti Olimpia Gobbi, Alessandra Ghidoli e Mariano Malavolta oltre la Classe V della Scuola Primaria di Cossignano per momenti di teatro gestuale, canti e poesie.

Nel pomeriggio, durante la fiera, a partire dalle ore 17, in Piazza Santucci del centro storico, spettacolo “La ballata” a cura dell’Associazione Toscanini ’79 con stornelli a braccio, canti e musiche della tradizione popolare. A seguire esibizione del gruppo folk popolare “A randerchitte”, musicanti e cantastorie di canti d’osteria, stornelli e musica popolare. Prima dell’imbrunire si chiuderà la giornata di festa con lo spettacolo dell’imitatore, comico e cabarettista Angelo Carestia.

Per tutta la giornata del 25 aprile (a pranzo e a cena), presso i quattro ristoranti di Cossignano ovvero Castello de Marte, Elvira, Fonte Orfeo ed Il Ponte verrà servito un menù turistico di San Giorgio al prezzo speciale di euro 18.
È gradita la prenotazione.

I particolari dei prelibati menù e relativi numeri telefonici dei ristoranti possono essere consultati anche sul sito www.comune.cossignano.ap.it.

L’Ufficio Turistico Comunale di piazza Umberto I garantirà ogni tipo di informazione turistica e svolgerà gratuitamente la guida al Centro Storico, dal 21 al 25 aprile dalle ore 17.30 alle ore 20.

Per ogni ulteriore informazione: Ufficio Turistico Comunale, piazza Umberto I, telefono 0735.98130 oppure prolococossinea@hotmail.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 681 volte, 1 oggi)