MARTINSICURO – Erano passate da poco le 22 di martedi 16 aprile, quando si è sprigionato un rogo all’interno della Dima, una fabbrica di Martinsicuro che produce controtelai in legno nella parte nord della città. Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme si sarebbero sviluppate da un corto circuito di un camion, parcheggiato vicino ad una sorta di prefabbricato che ospita gli uffici della ditta.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno impiegato parecchio tempo per sedare il rogo, scongiurando il pericolo che le fiamme potessero raggiungere l’apparato produttivo della Dima, dove erano presenti diversi materiali altamente infiammabili. Sulle cause dell’incendio sono in corso accertamenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 759 volte, 1 oggi)