TABELLINO DI GROTTAMMARE-PAGLIARE 1-1
GROTTAMMARE: D’Ettorre, Pagliarini (54′ Anthony La Grassa), Monaco, Matteo Calvaresi (81’Etem), Capriotti, Schicchi, Francesco La Grassa, Gaibo Mouele, Rosa, Biancucci, Petrucci (65’Ludovisi). A disposizione Pignotti, Egidi, Luzi ed Andrea Cameli. Allenatore: Giuseppe De Amicis.
PAGLIARE: Peroni, Ciotti, Cafini, Alijevic, Filipponi, Langiotti (79’Merlonghi), Tedeschi, Chiappini, De Luca (67’Pezzoli), Crocetti (81’Gibellieri), Palma. A disposizione: Camaioni, Berardini, Esposito e Sciamanna. Allenatore: Roberto Vagnoni.
Arbitro: Simone Pistarelli di Fermo (Grisei-Albanesi).
Reti: 15’ Schicchi (G), 47’ Crocetti (P).
Ammoniti: Matteo Calvaresi (G).
Angoli: 2-1.
Recuperi: 2’+2’.
Spettatori: 100 circa.

GROTTAMMARE-Finisce con lo stesso risultato (1-1) dell’andata il derby tra le due squadre picene. Il Grottammare va in vantaggio al quarto d’ora del match con un colpo di testa di Schicchi (al 2° centro stagionale) su splendido assist di Petrucci poi subisce il pareggio del Pagliare a pochi secondi dal fischio finale della prima frazione di gioco con Crocetti (anch’egli al 2° centro stagionale) che raccoglie una respinta di D’Ettorre su tiro di Palma. Gli osptiti avevano colpito un palo esterno con lo stesso Crocetti. Nel secondo tempo le due squadre si accontentano del pari che può andar bene ad entrambe ed i ritmi calano vertiginosamente sotto un caldo sole primaverile. La matematica salvezza ancora non c’è per Grottammare e Pagliare che restano appaiate all’8° posto, ora a quota 35 (+ 4 sulla testa della zona play out a 2 giornate dalla fine). L’obiettivo è però ad un passo.

AZIONI PRIMO TEMPO
6’ slalom di Petrucci che crossa in mezzo per Biancucci il quale viene anticipato poi palla a Gaibo il cui tiro è deviato in angolo. Dal corner palla a Schicchi che la gira in mezzo per Gaibo che scaglia un pallone in diagonale ma Peroni respinge.
16’ VANTAGGIO DEL GROTTAMMARE: cross dalla destra di Petrucci per la testa di Schicchi che sul secondo palo insacca solissimo il vantaggio: 1-0.
18’ Petrucci conquista palla al limite e cerca di piazzare un tiro all’angolino ma la palla esce di pochissimo sul fondo
20’ Crocetti sfrutta uno scivolone di Capriotti e si presenta davanti a D’Ettorre e cerca di batterlo in diagonale ma il pallone colpisce il palo esterno ed esce lateralmente
34’ Ancora Petrucci protagonista che conquista palla al limite e cerca ancora il tiro a giro che finisce leggermente alto.
37’ cross dalla sinistra per Tedeschi che non inquadra la porta.
41’ Crocetti ci prova dal limite ma per D’Ettorre non ci sono problemi

47’ PAREGGIO DEL PAGLIARE: Palma conquista palla sulla sinistra e tira, D’Ettorre si distende deviando verso il centro dell’area, si avventa Crocetti che a porta vuota scarica dentro il pareggio : 1-1.

AZIONI SECONDO TEMPO
3’ cross di Palma facile preda di D’Ettorre
11’ Rosa conquista palla al limite e tira ma il pallone è altissimo
12’ Lancio dalle retrovie per Palma che non aggancia
24’ Rosa ci prova ma il tiro è lento e la palla è sul fondo.
29’ angolo tagliato di Monaco, Peroni esce e perde la palla creando qualche apprensione alla sua difesa
40’ le squadre sembrano accontentarsi del pareggio visto il ritmo decisamente basso del gioco complice anche il gran caldo.
47’ dopo due minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della partita.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Serie positiva in corso: 2 risultati utili consecutivi (2 pareggi)
Vittorie: 7 (Con Forsempronese, Cagliese, Urbania, Monturanese, Elpidiense, Cingolana e Vigor Senigallia)
Pareggi: 14 (con Elpidiense Cascinare, Tolentino, Atletico River Urbinelli, Fermana, Cingolana, Vigor Senigallia , Corridonia, Pagliare, di nuovo con Tolentino, Atletico River Urbinelli e Fermana, poi con Matelica e Cagliese e di nuovo col Pagliare).
Sconfitte: 7 (con Monturanese, Biagio Nazzaro, Matelica, Montegranaro, di nuovo con Biagio Nazzaro, poi con Corridonia e Forsempronese).
Gol fatti: 31 (20 in casa ed 11 in trasferta; 2 su rigore) con 8 diversi marcatori: Biancucci (1), Matteo Calvaresi (1), Gaibo Mouele (2), Ludovisi (14 di cui uno su rigore), Nardini (1 su rigore), Petrucci (1), Rosa (8) e Schicchi (2). Agli 8 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Pieretti (Cagliese).
Gol subiti: 29 (15 in casa e 14 fuori) .
Differenza reti: +2 (31-29)
Capocannoniere: Dario Ludovisi con 14 reti (di cui uno su rigore) all’attivo
Punti interni: 20 (su 14 gare in casa): 5 successi, 5 pareggi e 4 ko.
Punti esterni:15 (su 14 gare in trasferta): 2 successi, 9 pareggi e 3 ko.
Espulsioni (di giocatori): 11 (Adamoli [2], Matteo Calvaresi, Ludovico Capriotti [2], Nardini, Petrucci [2], Schicchi, Simoni e Troli)
Ammonizioni: 71
Media inglese: -21

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 173 volte, 1 oggi)