SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quello appena trascorso è stato un weekend completamente dedicato all’attività sportiva. Oltre ai 2.500 partecipanti alla “Maratonina dei Fiori” San Benedetto è stata palcoscenico di altre iniziative di rilievo nazionale.

Sabato 13 e domenica 14, al Palasport “Bernardo Speca”, si è svolta la prima edizione della Coppa Italia di Danze Caraibiche organizzata dal Comitato Regionale Marche Fids (Federazione Italiana Danza Sportiva) riservata alle classi A, B1, B2 e B3 per tutte le categorie divise in fasce di età (8 -11, 29 -37 e over 45). Oltre 650 gli atleti provenienti da tutta Italia che si sono sfidati sul parquet del palazzetto dello sport. Tra le altre erano presenti anche dieci coppie di atleti sambenedettesi.

Invece, nella giornata di domenica 14, la palestra dell’Istituto tecnico commerciale “Augusto Capriotti” ha ospitato la Coppa Italia di ginnastica ritmica, gara compresa nel circuito U.I.S.P. (Unione italiana sport per tutti). L’evento è stato organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica “Progetto Ritmica” e ha coinvolto oltre 150 atleti delle squadre del centro Italia.

Inoltre, nell’ambito del progetto Edusport 2013, promosso dall’Assessorato allo sport, nella giornata di sabato 13, circa 50 giovani atleti frequentanti la piscina comunale sambenedettese appartenenti alle società “Pool Nuoto” e “Co.Ge.Se.” hanno potuto assistere ai campionati italiani assoluti di nuoto nella giornata conclusiva delle finali a Riccione. Grande emozione da parte dei ragazzi che hanno potuto vedere da vicino i propri campioni: i più applauditi? Ovviamente Federica Pellegrini e Filippo Magnini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 705 volte, 1 oggi)