MARTINSICURO: Damiani 6, De Cesaris 5,5, Cucco  5,5, Ebeye 6, Paci 6 (24’ st Piunti 6), Spinosi 7, Tagliabue  5,5(30’ st Galanti 5,5), Ciabattoni 6,5, Casali 6,5, Nepa 6, Picciola 5. (30’ st Roselli sv). A disp. Fazzini, Veccia, Valentini, Mannelli. All. Oddi

PONTEVOMANO: Di Martino, Pulsoni, Fabiocchi, Rocci, Ponzielli, Di Gaetano, Misantone, Salvi, Dagianti  (1’ st Franzi), Di Paolo (16’ st Ferrilli), Cianelli  (42’ st Di Marzio). A disp. Tancredi, Di Giandomenico, Fiorile, Di Carlo. All. Massarotti

Arbitro Pierfabio Falasca di Pescara 6 (Pellicciotta e Ferrante di Lanciano)

Reti: 19’ pt Spinosi, 23’ st Paci autogol

Note . Ammonito Rocci (PO), angoli 5 – 4 per il Martinsicuro, spettatori 200
circa.
GLI ALTRI RISULTATI DELLA TRENTUNESIMA GIORNATA DI PROMOZIONE GIRONE A:
CASTELLO 2000 – MUTIGNANO (3-3), JAGUAR ANGIZIA LUCA – PACENTRO (1-0), MOSCIANO – AVEZZANO (0-3), NOTARESCO – HATRIA (1-1), PATERNO – COLOGNA (2-0), PRATOLA – REAL CARSOLI (1-1), TOSSICIA – BALSORANO (1-0),VALLE DEL GRAN SASSO – S.OMERO (1-3)

CLASSIFICA: Avezzano 77; Martinsicuro e Paterno 55; Jaguar, Real Carsoli e Pontevomano 52; Mutignano e Tossica 51; Pacentro 43; Cologna 42; Hatria 40; Balsorano 38; Castello2000 37; Pratola 34; Mosciano e Notaresco 26; Sant’Omero 19; Valle del Gran Sasso 11.

 

MARTINSICURO – I biancazzurri, in vantaggio nel primo tempo con un gol di capitan Spinosi, non riescono a chiudere il match e gli ospiti nella ripresa pareggiano grazie ad uno sfortunato autogol di Paci.

Il Martinsicuro deve rinunciare ancora una volta al portiere Di Salvatore, infortunato, così come a Corsi e Moretti, sempre per infortunio. Partono bene i biancazzurri di mister Oddi con Casali che al 3′ prova la conclusione da fuori, ma la palla viene deviata in corner. Bisogna attendere il 19′ per  vedere il gol del vantaggio: calcio d’angolo dalla sinistra battuto da Nepa, a centro area stacca capitan Spinosi che di testa mette alle spalle di Di Martino. La prima conclusione pericolosa degli ospiti arriva al 28’ con Dagianti che da ottima posizione calcia a lato. Allo scadere i locali si divorano il raddoppio con Picciola che, solo davanti a Di Martino, colpisce male la sfera. Si va al riposo con il Martinsicuro in vantaggio di un gol e che sembra poter amministrare il match.

Nella ripresa i biancazzurri crescono ancora e sembrano intenzionati a chiudere il discorso tre punti. Prima è Tagliabue a sbagliare una comoda conclusione al 10′, poi è Nepa che in diagonale non riesce a centrare lo specchio della porta. Al 17′ è ancora Tagliabue a cercare la via del gol, ma il suo tiro da ottima posizione va a sbattere sul palo. Gol mangiato gol subito, la dura legge del gol non risparmia i martinsicuresi e al 23′ arriva l’inaspettato pareggio ospite. Nepa perde palla sulla trequarti innescando il contropiede del Pontevomano, con Ciannelli che lascia partire un tiro in diagonale su cui Paci alla disperata prova a salvare sulla linea, ma la palla va a sbattere sul palo interno e termina la sua corsa in fondo alla rete.

A questo punto i locali si riversano in avanti ma non hanno la forza per riportarsi in vantaggio. Prima del triplice fischio finale ci prova il neo-entrato Roselli su punizione da ottima posizione, ma il suo tentativo, così come le speranze dei locali, si infragge sulla barriera alzata degli ospiti. Un pareggio che costa caro in classifica al Martinsicuro, ora secondo in coabitazione con il Paterno. Una classifica molto corta in ottica playoff con sette squadre per quattro posti disponibili. Domenica il Martinsicuro è chiamato ad un difficile match in casa del Carsoli. A tre giornate dal termine non si può più sbagliare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 318 volte, 1 oggi)