SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Guardia di Finanza ha sorpreso nel Porto di San Benedetto del Tronto due persone che stavano prelevando gasolio da un impianto di carburante agevolato per la pesca.

Ma anziché rifornire un motopeschereccio, i due avevano riempito dei fusti da 180 litri per trasferire il gasolio fuori dal porto. I due sono stati denunciati e 1.800 litri di carburante sequestrati. Sanzioni anche per il gestore dell’impianto e un armatore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 948 volte, 1 oggi)