SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Importante incontro quello tenutosi mercoledì 10 aprile presso lo stabilimento balneare Bagni Andrea.

Sandro Assenti (Sezione turismo Confesercenti), Erica Ciabbattoni (SIB Confcommercio), Giuseppe Ricci (ITB Italia), Pietro Aureli (FIBA Confesercenti), Francesca Rossi (Assobalneari Confindustria) si sono incontrati nell’ambito di un coordinamento turistico-balneare in vista della bella stagione.

La denominata Consulta, avrà diversi obbiettivi, primo fra tutti quello di un diverso approccio, democratico e nuovo, con la pubblica amministrazione, onde essere preventivamente coinvolti nel processo decisionale, e non ritrovarsi solamente ad avallare scelte già prese dall’alto, come successo in passato nelle questioni come il Wi-Fi, i parcheggi a pagamento, la Sea-Card, l’ aumento dell’acqua.Oltre a ciò, altro scopo dirimente della Consultà sarà quello di approfondire tematiche specifiche della categoria trovando, in sinergia, soluzioni condivise e mediate con la pubblica amministrazione.

Sul tavolo sono state analizzate diverse tematiche di stretta attualità per il comparto balneare: la convenzione Picena Pass, eventi in spiaggia (turistici e di protesta), Wi-Fi 2013, sicurezza a terra, parcheggi a pagamento, iniziative contro la Bolkestein, problematiche inerenti le recinzioni invernali e la creazione di un organismo in grado di raggruppare tutte le Bandiere Blu delle Marche (attualmente ne sono 16).

Prossima riunione per mercoledì 17 aprile dove, i temi trattati, reduci da un dibattito all’interno delle federazioni, saranno condivisi in modo unitario ed incisivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 651 volte, 1 oggi)