MONSAMPOLO DEL TRONTO – Nuovo spettacolo teatrale a Monsampolo nell’ambito della rassegna artistica organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione della compagnia degli “Oscenici“.

Sabato 13 aprile alle ore 21 con l’associazione teatrale “Ribalta Picena” andrà in scena il dramma in vernacolo sambenedettese “Ttènèlla” di Bice Piacentini, dopo i successi ottenuti nelle precedenti esibizioni. L’opera rappresenta la storia dolorosa di una giovane marinaretta tenacemente innamorata di un marinaio, Salvatore. Questi la tradirà, invanghitosi di una bella forestiera, Bianca, sentendosi attratta dal bel mondo cinico e un pò superficiale che la circonda. Il dramma di Ttènèlla è il segno del cambiamento in atto negli anni venti, di un paese che piano piano abbandona la sua tradizione marinara per assumere i tratti sempre più netti e marcati di un esclusivo centro balneare.

Biglietti in vendita al botteghino del teatro di Monsampolo del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)