Riviera delle Palme: Errera E, Pompei S, Ciotti M, Talamonti D 1, Fanesi A 1, Mazza A, Olivieri F, Piccinini D, Aureli R, Cannella I 1, Piccinini M 1, Rosetti N.

All. Di Battista A.

Futsal Silenzi: Dorelli S, Polinesi C, Ciambotti M, Ciccola A, Brasili D, Macchione M, Calilli R, Gros D, Bianchini M, Sarchiè M.

All. Fiè R.

Arbitro: Claudio Cellini (A.P)

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna, dopo la pausa pasquale, la Tecno che vince e convince con un secco 4 a 0 rifilato ai sangiorgesi del Futsal Silenzi. Il risultato viene a seguito di una partita maiuscola e magistrale dove i locali hanno sciorinato bel gioco e trame tattiche complesse. Dall’altra parte, una Futsal Silenzi rinnovata (gran mercato invernale per loro) ha tentato di oppore resistenza senza però riuscire a contrastare il dominio rossoblù.

Il primo tempo presenta gli uomini di Di Battista fare il tiro al bersaglio contro la porta avversaria. Dorelli si fa muro e si erge a protagonista, respingendo le folate e le frecce acuminate della Tecno. I sangiorgesi tentano il gioco di rimessa ma senza riuscire a concretizzarlo in rete. Allo scadere Talamonti segna il gol del vantaggio concludendo a rete a seguito di una bella giocata fatta assieme a Rosetti. Si va negli spogliatoi sull’1 a 0.

Nel secondo tempo la Riviera delle Palme cala nel ritmo e nell’intensità di gioco, questo permette al Futsal Silenzi di affacciarsi per la prima volta dinnanzi ad Errera, impegnandolo in due occasioni. I gol di Cannella e Fanesi però chiudevano parzialmente discorso e parita, che veniva sigillata da Martin Piccinini. Vittoria importante questa che permette alla compagine sambenedettese di mantenere il distacco di tre punti sulla diretta inseguitrice Martin C5.

Prossimo match contro il Faro C5, sabato 13 aprile, in quel di Civitanova Marche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 199 volte, 1 oggi)