Junior Grottammare: Campanelli 2, Pazzaglia 9, De Angelis A. 2, De Angelis E. 13, Gomes 6, Maccaferro , Piunti 6, Romani S. , Zagaglia 4, Ranalli 8.

Le Tela Fermo: Meconi 5, Maroni 1, Ricci 20, Pagliaretta , Pierantozzi 6, Ciarrocchi NE, Luciani NE, Massetti NE, Ionni 11, Accinni 4.

Parziali: 18-16, 16-13, 10-11, 6-7

GROTTAMMARE – Match fondamentale per la Doctor Glass che, per sperare nei play off, deve assolutamente vincere. Avvio di gara favorevole ai padroni di casa che tentano immediatamente di imporre il proprio gioco su una La Tela Campofilone troppo rilassata.

L’avvio locale è di quelli che lasciano il segno, grazie ad una vincente lotta a rimbalzo e a percentuali al tiro elevate. Nelle fila ospiti, nonostante la poca concentrazione in difesa, si segnala il buon primo tempo in attacco di Ricci che, nei momenti di difficoltà, mantiene la propria squadra attaccata ai padroni di casa i quali che chiudono il primo tempo guidando per 34 a 29.

Nella ripresa, causa il calo dell’intensità offensiva di entrambe le squadre, le difese la fanno da padrone. Buona la difesa zona da parte della Tela che chiude egregiamente tutti gli spazi, non è da meno la difesa a uomo di Grottammare che poco o nulla concede agli avversari. Alla fine del 3° quarto il risultato è sul 44 a 40. Nella 4° frazione di gioco, complici anche un espulsione e 3 tecnici fischiati dagli arbitri, le squadre sono nervose e faticano a trovare la via del canestro La Tela Campofilone, quando mancano 3′ alla fine, recupera e supera Grottammare per la prima volta nel match, ma i padroni di casa non si fanno sorprendere e tornano sul + 1 ad un minuto dalla fine. Nell’azione successiva La Tela non trova i due punti e ricorre al fallo sistematico, ma Grottammare dalla lunetta fa 2/2 chiudendo la partita sul 50 a 47 per la Doctor Glass.

Prossimo appuntamento per Grottammare venerdì 12 aprile nello scontro diretto contro il San Crispino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 151 volte, 1 oggi)