SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovani protagonisti della primavera. Con l’arrivo della bella stagione giungono anche le fiere che saranno allestite nelle strade e nelle piazze di molte città italiane. In esse si venderanno oggetti realizzati o cose personali donate dagli stessi  ragazzi.

I fondi ricavati dalla vendita aiuteranno a sostenere i progetti sostenuti in tutto il mondo dall’Associazione “Progetto Ragazzi per l’unità”. Una gara già attiva in molte località italiane e che nasce da un progetto mondiale, School-mates, che vede collegarsi ragazzi di tutto il mondo in una conoscenza ed aiuto reciproco. Il ricavato della giornata sarà devoluto a sostegno dei “Progetti Dare” attivi nei paesi disagiati (per info visita il sito: www.school-mates.org).

Durante la fiera i ragazzi informeranno le persone sugli scopi della loro attività, sulla storia dei progetti accennando anche alla storia, alla cultura e ai problemi dei Paesi nei quali sono sostenute le borse di studio. Come ogni anno il centro cittadino di San Benedetto, domenica 14 aprile dalle 9 alle 19, aprirà i suoi coloratissimi e festosi stand lungo Viale Moretti. Come ogni anno la fiera vedrà la partecipazione di molti alunni di varie scuole del piceno e del maceratese, i quali presenteranno elaborati, lavori e performance artistiche preparate a scuola, allo scopo di accrescere la solidarietà con ragazzi bisognosi di tutto il mondo.

Un ricco programma di giochi e di musica accompagnerà tutti i ragazzi in questa loro giornata di solidarietà.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)