CUPRA MARITTIMA – Novità e riconoscimenti per la giovanissima rievocazione storica “Artocria”. I figuranti della manifestazione cuprense prenderanno parte  al “Natale di Roma 2013“, importante evento che ogni anno si svolge nella capitale e che celebra la fondazione della città di Roma ed è organizzata ogni anno dal “Gruppo storico romano”.

Domenica 21 aprile quindi, con lo stendardo dipinto a mano per l’occasione dalla bravissima Eliana Ameli, le ancelle, gli schiavi, i signori, i soldati, i consoli, i senatori, insomma tutti i personaggi che hanno fatto rivivere le origini storico culturali di Cupra Marittima nello scorso luglio, sfileranno a Roma insieme ad altri 2mila figuranti appartenenti a 53 associazioni provenienti da tutta Europa.

Saranno presenti gruppi dalla Bulgaria, dalla Gran Bretagna, dalla Repubblica Ceca, dai Paesi Bassi, dalla Polonia, solo per citarne alcuni. In particolare gli unici gruppi rappresentativi delle Marche saranno quelli di Fano e Cupra Marittima.

Un’occasione che riempie di orgoglio e soddisfazione gli organizzatori di Artocria, in particolare l’assessore al turismo Marco Malaigia e il presidente della Pro Loco Pino Neroni che non si aspettavano una tale attenzione per la rievocazione all’alba della sua seconda edizione.

Quanti vogliono recarsi a Roma il 21 aprile insieme al Gsc, Gruppo Storico Cuprense, per assistere a questa interessante sfilata di richiamo internazionale, può contattare la Pro Loco di Cupra, entro sabato 13 aprile, direttamente al 347.3891923.

Il Gsc sta inoltre sta già curando i preparativi per Artocria 2013 che quest’anno si terrà sabato 20 e domenica 21 luglio. Tante le piccole e grandi novità a cui lo staff sta lavorando e che renderanno la nuova edizione ancora più suggestiva e coinvolgente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 593 volte, 1 oggi)