SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un pescatore di San Benedetto del Tronto e’ stato condannato a 5 anni e mezzo di carcere per ripetuti casi di stalking ai danni dell’ex moglie.

Nel corso degli anni per lo stesso reato è stato arrestato ben 11 volte.

L’uomo, un quarantaquattrenne, ha affrontato sei processi, quattro dei quali sono stati riuniti in un unico procedimento, concluso con la condanna a un anno e mezzo. Gli altri due processi sono stati celebrati con rito ordinario e in ognuno l’imputato e’ stato condannato a due anni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.190 volte, 1 oggi)