MARTINSICURO – Lavori in vista per la Torre Carlo V di Martinsicuro? L’assessore ai Lavori pubblici Andrea D’Ambrosio assicura che entro l’estate l’edificio storico che ospita il museo archeologico tornerà ad aprire i battenti dopo il lungo periodo di chiusura.

Circa 25mila euro l’importo dell’intervento di messa in sicurezza necessario a conseguire l’agibilità dei vigili del fuoco. “Si tratta – ha affermato – di effettuare lavori di adeguamento dei locali e di installare porte antincendio che, per la particolare conformazione dell’edificio, molto probabilmente dovranno essere realizzate su misura, e per questo i tempi potrebbero allungarsi”. I fondi necessari dovranno essere reperiti nel bilancio, ma D’Ambrosio prevede comunque che la Torre dovrebbe tornare ad essere fruibile per la stagione estiva. “E’ nostro interesse rendere quanto prima accessibile a cittadini e turisti uno dei luoghi culturali più importanti di Martinsicuro”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)