TABELLINO DI CAGLIESE-GROTTAMMARE 1-1
CAGLIESE: Sollitto, Capodacqua (57’Giacchi), Pieretti, Maggioli, Casavecchia, Ferri (85′ Valient Balla), Pierpaoli, Painelli (85’Bucci), Nicola Rebiscini, Cabello, Bucefalo. A disposizione: Ioni, Catena, Falconi e Pecorelli. Allenatore: Emiliano Cappelli (difensore e capitano della Cagliese divenuto giocatore-allenatore al posto del dimissionario Mario Vivani in rotta con la società giallorossa. Ieri però il neo tecnico era in tribuna in quanto squalificato)
GROTTAMMARE: D’Ettorre, Adamoli, Monaco, Matteo Calvaresi, Capriotti, Schicchi, Francesco La Grassa, Troli, Ludovisi, Biancucci (76′ Anthony La Grassa), Pagliarini (95’Egidi). A disposizione: Pignotti, Luzi, Andrea Cameli, Etem e Matteo Cameli. Allenatore: Giuseppe De Amicis.
Arbitro: Antonio Martiniello di Macerata (Leopizzi-Rossi)
Reti: 1′ autorete di Pieretti (G), 43′ Cabello (C) su rigore.
Espulsi: al 23’ Adamoli (G) per gioco falloso, al 41’ Troli (G) per doppia ammonizione ed il Diesse del Grottammare Aniello per proteste ed al 47’ Pierpaoli (C) per doppia ammonizione.
Ammoniti: Troli (G-2 volte), Pierpaoli (C-2 volte), Ludovisi (G), D’Ettorre (G), Ferri (C) e Giacchi (C).
Angoli: 1-5.
Recuperi: 4’+6’.
Spettatori: 100 circa.

CAGLI (PESARO-URBINO)-Il Grottammare torna da Cagli con un preziosissimo pareggio per 1-1 conquistato in inferiorità numerica viste le espulsioni di Adamoli e Troli. Gli uomini di Giuseppe De Amicis avevano iniziato benissimo trovando il vantaggio al 1° minuto grazie ad una autorete di Pieretti che maldestramente devia verso la propria porta un cross molto teso di Monaco. Il vantaggio dura fino al 41′ quando i biancocelesti, già sotto di un uomo per il rosso diretto ad Adamoli, perdono anche Troli sanzionato con il secondo giallo per un fallo di mano in area che provoca il rigore trasformato magistralmente da Cabello.

La Cagliese (che resta penultima a quota 21, a -8 dalla salvezza diretta, sembra ormai condannata alla disputa dei play out col peggior piazzamento ma rischia anche l’ultimo posto e dunque la retrocessione diretta visto il buon momento del fanalino di coda Cingolana che si è portata grazie a 2 successi consecutivi, a -4 dai pesaresi) si ritrova a giocare 11 contro 9 ma prima dell’intervallo vede ridursi ad un solo uomo il vantaggio: il sig. Martiniello manda anzitempo negli spogliatoi Pierpaoli. La ripresa vede un Grottammare volenteroso che, nonostante l’uomo in meno, si porta in avanti e crea qualche grattacapo alla difesa di casa e riesce a limitare al minimo i pericoli dei giallorossi. Esordio dal primo minuto per Francesco La Grassa.

AZIONI PRIMO TEMPO
1’Grottammare subito in vantaggio. Cross di Monaco dalla sinistra, Biancucci non arriva e Pieretti con un tocco maldestro infila la propria porta: 0-1.
3’ tiro al volo di Ludovisi che finisce alto
23’ Grottammare rimane in 10 uomini. Bruttissimo fallo di Adamoli a centrocampo su Cabello e l’arbitro lo espelle direttamente
26’ si vede per la prima volta la Cagliese con Rebiscini che colpisce di testa ma la palla è alta sopra la traversa
31’ ci prova Bucefalo in diagonale ma D’Ettorre si distende e para
37’ Tiro dal limite di Maggioli che sorvola ampiamente la traversa
41’ l’azione da cui scaturisce il pareggio della Cagliese. Troli intercetta la palla con la mano in area. Rigore e seconda ammonizione per il difensore rivierasco. Grottammare in 9 uomini. Cabello sul dischetto spiazza D’Ettorre: 1-1.
46’ Pierpaoli fugge sul filo del fuorigioco e supera D’Ettorre in uscita ma Capriotti salva un gol sicuro sulla linea. Poco dopo lo stesso Pierpaoli rimediava il 2° giallo lasciando i locali in 10 vs 9.
49’ Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

AZIONI SECONDO TEMPO

3’ Biancucci ruba palla alla difesa e si presenta davanti a Sollitto e tira ma l’estremo difensore devia in angolo.
4’ rinvio svirgolato di Casavecchia che mette in difficoltà il proprio portiere che mette in angolo.
14’ Cabello riceve palla al limite e tira ma la mira è sbagliata
16’ Ci prova La Grassa ma il portiere non ha problemi.
27’ Ludovisi conquista palla da angolo e tira al volo, Sollitto respinge con qualche difficoltà.
30’ Calvaresi ci prova dalla trequarti ma la mira è sbagliata
48’ Bucefalo si accentra e tira ma il pallone sfila sul fondo.

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: 7 (Con Forsempronese, Cagliese, Urbania, Monturanese, Elpidiense, Cingolana e Vigor Senigallia)
Pareggi: 13 (con Elpidiense Cascinare, Tolentino, Atletico River Urbinelli, Fermana, Cingolana, Vigor Senigallia , Corridonia, Pagliare, di nuovo con Tolentino, Atletico River Urbinelli e Fermana, poi con Matelica e Cagliese).
Sconfitte: 7 (con Monturanese, Biagio Nazzaro, Matelica, Montegranaro, di nuovo con Biagio Nazzaro, poi con Corridonia e Forsempronese).
Gol fatti: 30 (19 in casa ed 11 in trasferta; 2 su rigore) con 8 diversi marcatori: Biancucci (1), Matteo Calvaresi (1), Gaibo Mouele (2), Ludovisi (14 di cui uno su rigore), Nardini (1 su rigore), Petrucci (1), Rosa (8) e Schicchi (1). Agli 8 diversi marcatori biancocelesti va aggiunta l’autorete di Pieretti (Cagliese).
Gol subiti: 28 (14 in casa e 14 fuori) .
Differenza reti: +2 (30-28)
Capocannoniere: Dario Ludovisi con 14 reti (di cui uno su rigore) all’attivo
Punti interni: 19 (su 13 gare in casa): 5 successi, 4 pareggi e 4 ko.
Punti esterni:15 (su 14 gare in trasferta): 2 successi, 9 pareggi e 3 ko.
Espulsioni (di giocatori): 11 (Adamoli [2], Matteo Calvaresi, Ludovico Capriotti [2], Nardini, Petrucci [2], Schicchi, Simoni e Troli)
Ammonizioni: 70
Media inglese: -19

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)