ALBA ADRIATICA – Muore a 48 anni per un’overdose. Paolo Di Giosia, di Alba Adriatica, è deceduto la scorsa notte all’ospedale di Atri dove era stato trasportato d’urgenza dopo essersi iniettato una dose di droga. Ad avvertire i soccorsi nella tarda serata di ieri sera erano stati i familiari che si erano accorti della perdita di conoscenza dell’uomo. Portato d’urgenza all’ospedale di Giulianova, era poi stato trasferito in rianimazione ad Atri, dove è morto poco dopo per arresto cardiaco. L’uomo era andato in overdose anche venerdì scorso, mentre si trovava in auto in contrada Civita a Colonnella. Anche in quel caso era stato soccorso, portato in ospedale e dopo le cure era stato dimesso. Questa volta però il malore è risultato fatale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 990 volte, 1 oggi)