SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La somma da destinare all’Istituto Vivaldi è già stata prevista dalla Provincia di Ascoli Piceno, ma al momento le condizioni di cassa non consentono il versamento della quota.

“Onoreremo il nostro impegno con tempestività non appena sarà possibile”, comunicano da Palazzo San Filippo, precisando al contempo la situazione in atto presso l’Istituto Spontini, che invece ha ricevuto il contributo dall’ente. “La polemica è veramente inutile e pretestuosa visto che le modalità di pagamento dei due consorzi sono diverse per mera prassi tecnica e non per scelte amministrative, prassi che era in essere anche nelle passate amministrazioni”.

La Provincia spiega dunque di aver sempre dimostrato “la massima equità guardando con attenzione agli equilibri di tutto il territorio e sostenendo con convinzione le eccellenze dei vari comprensori”.

In questa prospettiva, lo scorso novembre su proposta della giunta l’amministrazione Celani ha riconfermato la propria partecipazione sia all’Istituto musicale “Antonio Vivaldi” di San Benedetto del Tronto che all’Istituto “Gaspare Spontini” di Ascoli Piceno “per favorire la prosecuzione di queste due straordinarie realtà culturali del Piceno forte del parere giuridico nonostante la normativa cambiata sulla partecipazione dei consorzi che, come scritto nella delibera, in ambito provinciale Comuni diversi possono compartecipare con la Provincia stessa anche in organismi consortili analoghi come si verifica appunto nel caso dei consorzi musicali ascolano e sambenedettese”.

La vicenda non poteva però non contornarsi di polemiche politiche: “L’assessore-albergatore pigliatutto – accusa il vice-presidente della Provincia, Pasqualino Piunti – in evidente stato di imbarazzo post-moscovita, non avendo nulla da ribattere sulle rimostranze nostre e della città, cerca in modo abbastanza volgare di coinvolgerci. Pensi piuttosto  alle vicende del suo Comune, invece di imbastire ad arte questioni inesistenti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)