SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Novanta turisti su cento parlano italiano. Lo rivela la ricerca dell’Osservatorio Turistico Alberghiero, che ha analizzato il flusso sambenedettese relativo alla passata estate tramite i dati raccolti coi questionari distribuiti nelle strutture rivierasche.

L’iniziativa, promossa dal Nuovo Polo, è stata realizzata dallo studio commercialistico Scagliarini, Talucci e Di Cesare. Minore, ma comunque significativo l’apporto di visitatori stranieri, la maggior parte dei quali proviene dalla Germania.

San Benedetto si conferma pertanto meta di famiglie, con e senza figli: al 72% restano per una settimana, nonostante sia in aumento il numero dei soggetti che predilige la vacanza corta, causa crisi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 188 volte, 1 oggi)