SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – C’era una grandissima attesa per l’esame finale che nei giorni scorsi ha proclamato i nuovi Maestri di Cucina ed Executive Chef Italiani al Capac di Milano.

Ad ottenere il massimo del punteggio tra ventidue selezionatissimi professionisti di tutta Italia, è stato il Maestro di cucina ed Executive chef di San Benedetto del Tronto, Mauro Michetti. Il già pluridecorato cuoco della Riviera delle Palme, chef dell‘Hotel International di San Benedetto, davanti a una prestigiosa giuria, ha superato tutte le prove teorico-pratiche, vedendosi attribuito il punteggio di ben 95,7 centesimi.

Nel menù preparato, Michetti ha valorizzato i prodotti tipici marchigiani, come l’anisetta Meletti nel guazzetto di fragole con la bavarese della pesca della Valdaso, i maccheroncini di Campofilone nel ragù agli omega 3 del pesce azzurro dell’Adriatico ed il mosaico di sapori marini all’anice verde di Appignano del Tronto. “In ogni corso e concorso in cui mi misuro – ha affermato Michetti – il mio scopo principale è sempre quello di dare grande visibilità ai prodotti tipici della mia terra che meritano di essere conosciuti e promossi per il loro altissimo livello di qualità”.

Il corso è stato diviso in due moduli di 11 giorni fulltime ed è stato tenuto da grandi esperti internazionali della Wacs, la Società Mondiale dei Cuochi, come Giorgio Nardelli, Lino Schembri e Domenico Magi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.564 volte, 2 oggi)