SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Notevole l’interesse suscitato dalla decisione di Confindustria Ascoli Piceno per organizzare a San Benedetto del Tronto un’ attività formativa finalizzata a conseguire la certificazione azienda/persone.

Infatti la normativa italiana recepisce il Regolamento (CE) n. 842/06, e rende obbligatoria la “certificazione F- gas” per le persone fisiche e le imprese che provvedono all’installazione, manutenzione o riparazione delle apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti i c.d. F- gas ed al relativo recupero. E’ questo un nuovo adempimento che attende al varco le imprese , la Certificazione F- Gas, in conseguenza della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 35 dell’11 febbraio 2013 della norma di attivazione del Registro Telematico per i gas fluorurati (Fgas).

Il presidente della sezione Impiantisti Domenico Vannicola ha suggerito a Confindustria Servizi Srl di predisporre – in collaborazione con Assistal, Associazione Nazionale Costruttori di Impianti – il corso di formazione articolato su 16 ore di teoria , 4 ore di pratica ed un esame per il conseguimento della certificazione . L’attività formativa ( teoria – pratica e l’esame) si svolgerà a San Benedetto del Tronto nella sede di Contrada San Giovanni nel complesso polifunzionale denominato Forum, a poca distanza dal casello autostradale : la prima edizione del corso sarà avviata nella prima decade di aprile .

Maggiori informazioni possono essere richieste al servizio ambiente di Confindustria Ascoli Piceno ( 0736/273216 – 335 5649518 – alfonzi@confindustria.ap.it ) oppure a Confindustria Servizi srl 0735/650814 – 393 9844808 – info@confindustriaservizi.ap.it ) .

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)