SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’arco di pochi giorni, grazie alle sonanti vittorie sul Real San Giorgio e sull’Atletiko Trodika, la Tecno-Riviera delle Palme C5 torna in vetta alla classifica e si prepara al rush finale sulle ali di un grande entusiasmo, conscia dei propri mezzi e del fatto che il traguardo della promozione è veramente ad un passo.

Riguardo alle due gare, poco da dire: troppo il divario tecnico/tattico tra la Riviera delle Palme e le due formazioni affrontate, le quali veleggiano nelle zone basse della classifica, nel pieno della lotta per la salvezza. Nel caso della partita infrasettimanale giocata in casa contro il Real San Giorgio la compagine di mister Di Battista ha sfoderato una prestazione di rilievo, rifilando un secco ed inappellabile 6 a 0 (2 gol rispettivamente per Cannella e Piccinini M, 1 per Fanesi e Mazza) ai sangiorgesi, i quali poco hanno potuto contro la superiorità dei sambenedettesi Nel testacoda contro l’Atletiko Trodika il copione è stato lo stesso della partita casalinga contro i fermani: gara a senso unico contro cui gli ospiti poco hanno potuto fare (4 gol per Cannella, 1 a testa per Rosetti, Talamonti, Ciotti, Piccinini D, Piccnini M, Fanesi). Ora il campionato resterà fermo per il Torneo delle Regioni e per la consueta pausa pasquale.

Si torna in campo Venerdì 5 Aprile, in casa contro il Futsal Silenzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)