Martin C5: Bruni G, Lavalle G, Camela I, Fedeli D, Marini P, Pierascienzi M 1, Re R 2, Luchizola M 1, Reali F 1, Bollettini S.

All. Marconi S.

Riviera Delle Palme: Errera E, Pompei S, Talamonti D, Fanesi A 1, Mazza A, Olivieri F, Paci G, Piccinini D, Aureli R, Cannela I, Piccinini M, Rosetti N.

All. Di Battista

Arbitro: Angelo Vocino (AN)

MARTINSICURO – Brutta sconfitta rimediata dalla Tecno contro il Martin C5, nel big match della decima giornata di ritorno. Il risultato punisce oltremodo la squadra di mister Di Battista, che per lunghi tratti dell’incontro ha tenuto in mano il pallino del gioco, non riuscendolo però a concretizzarlo a rete (gol praticamente fatti divorati, 4 legni presi della porta avversaria).

La gara parte bene per gli ospiti, la Tecno padrona del campo si porta subito in vantaggio con Fanesi. Il Martin impatta subito, complice anche la retroguardia sambenedettese, su un tiro da fallo laterale scagliato da centrocampo. Il pareggio rovina il buon momento della Riviera delle Palme che si butta in avanti in maniera scriteriata, dando modo agli ospiti di colpire con dei letali contropiedi. Sul finale di tempo però gli uomini di Di Battista sembrano uscire dal black out, e vanno a riposo colpendo il primo palo avversario quasi allo scadere.

Nel secondo tempo la Tecno scende bene in campo, schiaccia gli avversari nella propria metà campo e va più volte vicina al gol (tre pali colpiti durante questa fase). I locali vedono praterie davanti a loro e colpiscono di contropiede, segnando subito due reti (Luchizola e Reali). Gli ospiti non demordono e provano a ribaltare la china pericolosa presa dall’incontro con Rosetti che divora due nitide palle gol. Nel pieno del forcing offensivo arriva la quarta segnature del Martin grazie a Re che vede insaccarsi un lancio effettuato dalla propria trequarti. Il finale vede il quinto gol dei locali e la rete di Piccinini M per la Riviera delle Palme. 5 a 2 per i martinsicuresi.

Con questi 3 punti, e a 5 giornate dalla fine della regular season, il Martin appaia i sambenedettesi in testa alla classifica del girone C del campionato di C2. I rivieraschi d’ora in poi non potranno più commettere passi falsi, i giochi sono ancora aperti ma è necessario il massimo della concentrazione onde portare a casa il campionato.

I prossimi impegni vedranno la Riviera Delle Palme ricevere il Real San Giorgio (Venerdì 15 Marzo) e poi recarsi in casa dell’Atletiko Trodika (Lunedì 18 Marzo, turno infrasettimanale), prima della lunga sosta pasquale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 128 volte, 1 oggi)