GROTTAMMARE – L’autrice Anna Elisa De Gregorio presenterà, venerdì 15 marzo alle ore 21:30 presso il Teatro dell’Arancio, il libro “Dopo tanto esilio”. L’incontro sarà a cura di Evelina De Signoribus nell’ambito del cartellone culturale del Teatro della Parola.

Ecco “L’esilio – patito nella propria vicenda o in quella di persone amate o solo sorpreso negli attimi o nei gesti di sconosciuti – è stato “tanto. Come un’onda sospinge più velocemente, potente e irresistibile verso il largo di una misteriosa gioia”. Questa una frase colta dal libro della De Gregorio (Raffaelli Editore – Rimini, 2012; prefazione di Davide Rondoni).

“Un libro scabro e musaico che  rivela tutto uno spessore, ricco di una dimensione profonda”, fanno notare gli organizzatori, anticipando i contenuti del prossimo appuntamento della rassegna del venerdì sera nello storico Teatro dell’Arancio.

La stagione del Teatro della Parola è promossa dall’assessorato alla Cultura, con la direzione artistica di Lucilio Santoni (associazione L’onagro) e del maestro Federico Paci (Fondazione Gioventù musicale d’Italia).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)