SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera delle Palme sceglie Monaco al fine di promuovere il turismo.

L’Associazione Albergatori Riviera delle Palme e BeeLab hanno realizzato un articolato progetto di promozione di San Benedetto del Tronto in Baviera. Si è partito da una serie di analisi sui flussi turistici in Germania, sulla domanda turistica e su un approccio orientato ai social networt. Nel corso della ricerca è emerso che la Riviera è la più cliccata in rete dalla città tedesca.

E non è un caso visto che da alcuni anni la tifoseria della Sambenedettese calcio ha stretto un gemellaggio con i gruppi di tifosi del Bayern Monaco. Oltre un centinario di tifosi infatti è giunto in loco per trasacorrere le vacanze, il Capodanno o dei fine settimana. Cosa si è pensato di fare dunque? “Trasformare” i tifosi del Bayern Monaco in veri e propri ambasciatori della nostra città. Proprio per questo motivo lunedì 11 marzo, presso il ristorante Gutshof Menterschwaige di Monaco si svolgerà un evento durante il quale l’Associazione Albergatori Riviera delle Palme presenterà San Benedetto del Tronto alle istituzioni, agli operatori turistici, alla stampa, ad alcune personalità della Baviera, a dirigenza e tifosi della squadra tedesca.

Nel corso della serata, attraverso una email, verranno messi in palio gadget e una vacanza in Riviera. Dopo l’11 marzo verrà pubblicizzato il sito dedicato alle offerte per la Germania attraverso gli account nei social media dell’Associazione Albergatori. L‘offerta prevede sconti del 20% per la Pentecoste (21-23 maggio 2013) e del 15% per il periodo estivo. Comprende servizi gratuiti come l’uso dei campi della Beach Arena, gite in barca, visite in cantina e i servizi per gli sport acquatici della Lega Navale Italiana.

“L’amministazione comunale è soddisfata di aver sostenuto questa iniziativa – ha dichiarato l’assessore Margherita Sorge – cercare di riaprire rapporti col mercato turistico è strategico specie con la Germania. Questo è un evento che basandosi su principi semplici unisce due popoli e credo possa funzionare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 928 volte, 1 oggi)