MARTINSICURO – Ladri in azione nella scuola materna comunale di via Aldo Moro. I malviventi, nella notte tra giovedì e venerdì della scorsa settimana, hanno rotto il vetro di una finestra del plesso scolastico e si sono introdotti all’interno in cerca di oggetti di valore. Ma nella scuola non vi erano nè computer nè altri beni costosi, così i ladri hanno portato via quello che c’era: giochi, libri e altro materiale didattico. Hanno usufruito anche dei bagni della scuola, oltre a mettere sottosopra i vari locali dell’edificio nella loro ricerca. Venerdì mattina sono stati gli addetti della scuola materna a scoprire l’accaduto e si è subito proceduto a cambiare il vetro rotto e a contattare la ditta incaricata ad igienizzare l’edificio, prima dell’arrivo dei bimbi.

Bottino magro per i malviventi, ma che ha lasciato i tanti bambini dell’asilo senza materiale didattico. Le maestre, esasperate per l’accaduto, hanno espresso il loro disappunto in un cartello posizionato all’ingresso della scuola: “Cari visitatori notturni non abbiamo più niente da darvi…avete già preso tutto quello che c’era da prendere privandoci di un bene e di un diritto del bambino ad avere materiale didattico per la propria crescita” recita l’inizio del cartello.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.759 volte, 1 oggi)