CUPRA MARITTIMA – La legge è chiara, un uomo non può essere considerato colpevole fino a quando sussiste solo l’ipotesi di reato. Diversamente, ai tribunali del popolo piace condannare, processare e cuocere sulla griglia mediatica il presunto colpevole. È quello che accade a Lucas, padre e insegnante, accusato da un’intera comunità di aver abusato dei propri bambini.

Nuovo appuntamento con i  Frammenti di Festival al Cinema Margherita di Cupra Marittima. Giovedì 7 marzo alle 21.15 sarà presentato Il sospetto di Thomas Vinterberg, il film ha vinto il Premio per il Migliore attore protagonista al Festival di Cannes 2012, assegnato a Mads Mikkelsen.

Trama: Lucas ha un divorzio alle spalle e una nuova vita davanti che vorrebbe condividere con il figlio Marcus, il cane Funny e una nuova compagna. Mite e riservato, Lucas lavora in un asilo, dove è stimato dai colleghi e adorato dai bambini, soprattutto da Klara, figlia del suo migliore amico. Klara, bimba dalla fervida immaginazione, è affascinata da Lucas a cui regala un bacio e un cuore di chiodini. Rifiutato con dolcezza e determinazione, Lucas invita la bambina a farne dono a un compagno. Klara non gradisce e racconta alla preside di aver subito le attenzioni sessuali dell’insegnante. La bugia di Klara scatenerà la ‘caccia’ al mostro, investendo rovinosamente la vita e gli affetti di Lucas. Disperato ma deciso a reagire, Lucas affronterà a testa alta la comunità nell’attesa di provare la sua innocenza. (da www.mymovies.it)

Tra gli interpreti troviamo Mads Mikkelsen, Thomas Bo Larsen, Susse Wold, Annika Wedderkopp, Lasse Fogelstrøm.

Ingressi: 5 euro interi; 4 ridotti e universitari; con tessera Ancci (dal costo di 10 euro per tutta la stagione) 4 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 99 volte, 1 oggi)