RISULTATI GIORNATA 27: HATRIA – AVEZZANO (1-2); JAGUAR ANGIZIA LUCO – PONTEVOMANO (1-0); MOSCIANO – COLOGNA (giocata sabato 0-0); MUTIGNANO – PACENTRO (giocata sabato 0-1); NOTARESCO – REAL CARSOLI (1-2); PATERNO – SANT’OMERO (3-0); PRATOLA – MARTINSICURO (0-1); VALLE DEL GRAN SASSO – TOSSICIA (0-4)

CLASSIFICA: Avezzano 67; Real Carsoli 51; Pontevomano e Martinsicuro 47; Tossica e Jaguar 45; Paterno 43; Mutignano 41; Cologna 37; Pacentro 36; Hatria 35; Castello 2000 33; Balsorano 31; Pratola 30; Mosciano 25; Notaresco 24; Sant’Omero 16; Valle del Gran Sasso 11.

PRATOLA: Penna, Cavasinni, Safon, Villani, Di Bacco, Campanella, Colabrese (27’ st Petrella), Caroso (15’ st Savese), Sabatini (35’ st Cuccurullo), Colella, Liberatore. A disp. D’Andrea, Pignatelli, Virtuoso, Belfiore. All. Cristiano Colella

MARTINSICURO: Di Salvatore, Priori (29’ pt Narcisi), Piunti, Ebeye, De Cesaris, Spinosi, Galanti (13’ st Tagliabue), Cucco (34’ st Paci sv), Picciola, Roselli, Moretti. All. Emidio Oddi

Arbitro De Remigis di Teramo 5,5

Rete: 18’ st Picciola

Note: Espulso 41’ st Narcisi per fallo di reazione. Ammoniti Villani, Campanella e Colella (PP). Angoli 2 – 1 per il Martinsicuro,spettatori 120 circa con rappresentanza ospite.

PRATOLA PELIGNA – Il Martinsicuro espugna il campo del Pratola ed aggancia al terzo posto in classifica il Pontevomano. Soliti problemi di formazione per mister Oddi, che deve rinunciare agli squalificati Nepa e Casali e agli infortunati Ciabattoni e Corsi.
Pronti via e subito locali pericolosi con una punizione dal limite del giocatore-allenatore Colella, con la palla che scheggia la traversa. La risposta degli ospiti non si fa attendere e, dopo solo un minuto, Picciola gira al volo verso la porta del Pratola, senza creare però troppi problemi a Penna.
La gara viene giocata soprattutto a centrocampo e per vedere un’altra occasione bisogna attendere il 38’, quando da una punizione decentrata del solito Colella il colpo di testa di Sabatini trova la presa sicura di Di Salvatore. Prima del riposo è il Martinsicuro ad essere ancora pericoloso con Moretti che in area lascia partire un gran sinistro su cui il portiere locale è bravo e salva in angolo.

Ad inizio ripresa si fa subito pericoloso  il Pratola, ma Di Salvatore è bravo su Cavasinni. Il risultato si sblocca al 18’ grazie ad una grande invenzione di Picciola. L’attaccante biancazzurro, spostato da mister Oddi sulla destra, vede Penna fuori dei pali e, dai trenta metri, lascia partire una gran palombella con la palla che va a gonfiare la rete, regalando il vantaggio ai suoi.

Il Pratola non ha la forza di reagire pertanto sono ancora gli ospiti che in contropiede vanno vicini al raddoppio, ma il direttore di gara ferma Moretti lanciato a rete per un dubbio fuorigioco. Da registrare prima del triplice fischio l’espulsione di Narcisi per fallo di reazione.

Gli uomini di Oddi tornano alla vittoria e agganciano il Pontevomano al terzo posto. Domenica i biancazzurri saranno impegnati in trasferta contro il fanalino di coda Valle del Gran Sasso per una gara assolutamente da vincere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 393 volte, 1 oggi)