Pamar Civitanova: Giordano A, Petriaggi A, Giordano F 1, Pettinari D, Tamburrini Si, Tamburrini St, Verdecchia A, Paci R 2.

All. Domenella L.

Riviera delle Palme: Errera E, Pompei S, Ciotti M, Talamonti D 1, Fanesi A 1, Marconi M, Olivieri F, Paci G, Piccinini D, Novelli G, Piccinini M, Rosetti N 4.

All. Di Battista

CIVITANOVA – Dopo la brutta prestazione contro la Eagles Pagliare ecco arrivare il pronto riscatto della Tecno contro la Pamar Civitanova. Gli uomini di Di Battista, su un campo ai limiti della regolarità, piazzano una prova tonica e convincente, trovando punti preziosi per la salita in C1.

L’inizio vede subito andare in vantaggio i sambenedettesi grazie a Rosetti, che corona con il gol una bella azione corale. Poco dopo, sempre Rosetti, firma il gol del raddoppio, seguito dalla segnatura della Pamar che, con Paci, riusciva a perforare la difesa ospite. Fanesi e Talamonti, il primo con una gran botta da fuori area, il secondo su punizione, mollavano gli ormeggi per la Riviera delle Palme oramai padrona del campo. Sul più bello però, ecco l’amnesia che spiana la strada alle due reti della Pamar che agguerrita, si rifà minacciosamente sotto. Il solito Rosetti, in giornata di magie, ristabilisce le distanze prima della pausa.

Al rientro dagli spogliatoi i rivieraschi, memori dello svarione del primo tempo, si fanno trovare tosti e decisi. Ancora Rosetti, sfruttando un indecisione difensiva ospite, allunga subito le distanze. La Pamar non ci sta a passare per vittima sacrificale e tenta la reazione, andando in gol sempre con Paci. Il furore locale si spegneva su un autorete scaturita da una situazione di bagarre difensiva, questa stabilisce il risultato sul 4 a 7 per la Tecno. I minuti finali sono un tiro a bersaglio da parte dei sambenedettesi, i quali prendono i legni della porta per ben 4 volte.

Tre punti meritati ma soprattutto guadagnati dopo una prestazione maiuscola che fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Prossimo appuntamento contro il Fermo c5, Venerdì 1 Marzo presso il PalaSpeca ore 21:45.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 125 volte, 1 oggi)