SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Procede a grandi passi l’attuazione del progetto che prevede l’installazione di impianti fotovoltaici su spazi pubblici e tetti degli edifici di proprietà comunale.

La ditta Troiani & Ciarrocchi, che si è aggiudicata l’appalto, sta installando impianti per la produzione di energia elettrica dal sole su Municipio, Palazzo di Giustizia, nidi d’infanzia di via Manzoni e via Mattei, scuole dell’infanzia di via Mattei e via Puglia, scuole primarie Alfortville, Caselli, Piacentini, Spalvieri, Miscia, scuole medie Sacconi e Manzoni, Palazzetto dello sport “Speca”, palestra della “Curzi” di via Togliatti.

Inoltre i pannelli fotovoltaici saranno installati su pensiline fotovoltaiche che copriranno alcuni spazi pubblici. In particolare, partiranno giovedì 28 febbraio i lavori per la realizzazione delle coperture nelle aree dei parcheggi di piazza del Pescatore, di via D’Annunzio angolo via Marsala e dell’area parcheggio in via Togliatti (nelle vicinanza del Tribunale). Queste aree non saranno utilizzabili fino alla conclusione dei lavori, prevista per la metà di aprile.

Secondo le condizioni dell’appalto, la ditta avrà in concessione o in diritto di superficie questi spazi per 25 anni producendo energia da rivendere sul mercato. Al Comune andranno i canoni per la concessione di questi spazi, oltre alla realizzazione, sempre a cura dei privati aggiudicatari, delle pensiline.

“Per noi questa è un progetto di grande respiro – dice l’assessore all’ambiente Canducci – grazie alla risposta della ditta, che ha creduto nel progetto nonostante la crisi che certo non risparmia il settore della produzione di energia da fonti rinnovabili, puntiamo a raggiungere diversi obiettivi: ottenere infrastrutture utili alla collettività, assicurare la manutenzione di importanti parti del patrimonio comunale, ottenere energia pulita senza ulteriore consumo di suolo per l’installazione degli impianti e offrire un formidabile esempio educativo su come si possa produrre energia pulita da fotovoltaico mettendo insieme idee e risorse del pubblico e del privato”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)