ROMA – Dalle 15.30 parte la diretta dello scrutinio – area M5S – con aggiornamenti e dichiarazioni in tempo reale.

Ore 01:04: Grillo ribadisce: “Nessun inciucio, i Partiti sono finiti”

Ore 00: 32– Grillo: ” Dare il Paese a Berlusconi? Un crimine contro la Galassia”.

Ore 00.28–  Dichiarazione di Grillo: “Bisogna che li si analizzi psichiatricamente: sono dei falliti sono lì da 25/30 anni”

Ore 23.56- Ancora Vendola: “Quello di queste elezioni potrebbe essere un terremoto benefico”

Ore 23.50– Il radicale Mario Stederini su twitter: “Complimenti a M5stelle e  Beppe Grillo, il boom si è sentito forte anche stavolta”

Ore 23.45– Il movimento si attesta 25,52 % e diventa allo stato attuale, difficilmente modificabile, il primo partito alla Camera

Ore 23.39- Nichi Vendola sul Movimento 5 Stelle: “Nel vocabolario del M5s ci sono tante parole in comune per affrontare certi problemi ma un eventuale  governissimo non farebbe altro  che aumentare il rancore verso questa politica. Il M5S rimane però un interlocutore necessario, sia a livello numerico che politico”.

Ore 23.15- Giovanni Favia ex grillino candidato per Rivoluzione Civile parla di Grillo: “Grillo si metterà all’opposizione, sicuramente”

Ore 21.46- Prime dichiarazione del leader del Movimento Cinque Stelle date sul suo sito in streaming: “Abbiamo risvegliato sguardi spenti”.

​Ore 21 – ​Grillo: “Sarò presto a Roma per festeggiare l’ingresso nel Palazzo ed in Regione”

Ore 20.52 – ​Da Treviso (storica roccaforte leghista) Alessandro Gnocchi aderente al Movimento 5 Stelle: “I dati che stanno arrivando sono ancora più positivi rispetto a quello che ci potessimo aspettare. Da domani succede che questo paese può iniziare a fare dei passi verso il cambiamento. In Parlamento ci saranno finalmente dei cittadini”
Ore 20.47 – ​Al Senato, sezioni pervenute: 51.355 su 60.431
​Ore 20.39 – ​Camera, dato nazionale: il Movimento 5 Stelle è al 25,6%
Ore 20.37 – ​Storace: “Hanno vinto Grillo e Berlusconi”
​Ore 20.36 – ​Renata Polverini: “Mi aspettavo che Grillo avrebbe superato il 20%”

Ore 12.31 – ​Occhiali da sole e sorridente: Beppe Grillo ha votato. Il leader del Movimento 5 Stelle si è presentato al seggio di Sant’Ilario alta, sezione 617, accompagnato dalla moglie Parvin Tadjk e dal figlio Rocco. Prima di impugnare la scheda elettorale ha dichiarato: “Aspetto i risultati nell’orto”

Ore 20.30 – Scalfari (Repubblica) “Voto a Grillo è una protesta, in parte, e dall’altra da una vocazione antipolitica. una parte notevole del popolo italiano è avversa alla politica”

​Ore 20.27 – ​Alessandro Di Battista del M5S: “Difficile dialogare con Berlusconi”

Ore 20.23 – ​A Grottammare vince Grillo. Appena concluso lo spoglio per il Senato: elettori; 5931 maschi e 6443 femmine, totali 12347; Votanti 4806 maschi e 4940 femmine totali 9746; in percentuale maschi 81,03 femmine 76,67 totale 78,76

​Ore 20.14 – ​Da Roma il futuro senatore Marco Scibona del M5S: “Una delle prime  cose che proporrò è l’opposizione al TAR”

​Ore 20.11 – ​Dal blog di Beppe Grillo: “Tra qualche ora ci ubriacheremo un po’”

​Ore 20.06 – ​Da Monteprandone i primi dati della Camera: M5S in vantaggio con il 38,82%

​Ore 20.03 –  Ferrante (Il Messaggero) “Successo clamoroso M5S elettorale variegato. Hanno preso voti da tutti i partiti”

​Ore 19.59 –  Nel blog di Grillo: “Noi non ci sentiamo come Calderoli”

​Ore 19.52 – M5S soddisfatti per boom, no ad alleanze

Ore 19.35 – ​M5S: “Ascolteremo e poi vedremo.  Non ci si sbilancia sui primi impegni istituzionali previsti”

Ore 19.50 – ​Claudio Messora: “Momento di grande orgoglio per averci sempre creduto. I numeri iniziano a spostarsi a vantaggio della rete. Chiunque ne resti catturato non torna più alla tv. Queste elezioni dimostrano la potenza della blogosfera.

Ore 19.44 – ​Proiezioni Camera: grillini al 26,7%

Ore 19.41 – ​ Voto ancora incerto al Senato. I dati dal Ministero degli Interni: PD 32,35%, PDL 29,90%, M5S 23,88%

​Ore 19.32 – Grillo ‘barricato’ in casa con famiglia. Il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, è ‘barricato’ nella sua villa della delegazione genovese di Sant’Ilario da questa mattina intorno alle 11 quando era uscito a piedi con la moglie e un figlio per recarsi a votare nel vicino seggio allestito presso l’Istituto agrario Marsano. Ad attendere l’ex comico all’esterno della sua abitazione una folla di cameramen, fotografi e giornalisti. Intorno alle 19 è arrivata a casa una delle figlie, Valentina, che ai cronisti che le chiedevano un commento sul boom del Movimento 5 Stelle ha risposto soltanto: “Sono molto contenta di questa vittoria”.

​Ore 19.30 – Da San Benedetto parla Giorgini: “Comunque vada è un successo straordinario per tutto il movimento e per i cittadini che ci hanno votato. Adesso il corso di questo Paese prende un altro verso, cercheremo di cambiarlo. In Parlamento voteremo tutte le leggi giuste, a prescindere da chi le presenterà. Se il Pd governerà per il popolo voteremo a favore, se governerà per la casta no, e per loro sarà difficile. A San Benedetto siamo il primo partito. Abbiamo staccato tutti di parecchi punti sia alla Camera che al Senato. I risultati hanno un significato anche locale. Questa amministrazione si è bocciata da sola, non occorrevano le elezioni per capirlo”

Ore 19.20 – Dal Ministero dell’Interno. Alla Camera, sezioni pervenute 18.923 su 61.446. Pd 32,08%, PDL 26,54%, M5S 25,64%

Ore ​19.14 – Parla la figlia di Beppe Grillo: “”Sono molto contenta di questa vittoria”. Cosi Valentina, una delle figlie di Beppe Grillo, rientrando a casa nella villa di Sant’Ilario a Genova. La ragazza, capelli biondi e occhi azzurri, arrivata in auto a casa dopo il lavoro. Prima di lei era arrivata sua zia”

Ore 19.07 – Exploit del Movimento 5 stelle che, in diverse regioni, è primo partito in base alle proiezioni dell’Istituto Piepoli per Rai che prefigurano un successo clamoroso per i grillini. Il movimento di Beppe Grillo si affermerebbe primo partito in ben otto Regioni: in Sicilia con il 31,2%, nelle Marche con il 30,8%, in Liguria con il 30,6%, in Sardegna con il 29,1%, in Piemonte con il 25,9%, in Friuli Venezia Giulia con il 25,9%, in Veneto con il 23.8% e in Abruzzo con 29,4%

Ore 19.07 – ​Massimo Giannini su Repubblica: “Clamoroso Grillo, il no alla tv ha pagato”

​Ore ​19.08 – Prima proiezione Rai Camera, M5S primo partito col 26,3%

Ore 19.06 – Il Movimento 5 stelle è il primo partito anche in Abruzzo, in base alla I proiezione Piepoli per Rai

Ore 19.01 – ​Proiezione Senato: in questo momento il Movimento 5 Stelle si aggiudicherebbe 56 seggi in Parlamento

Ore 19 – ​I grillini ai microfoni di Sky Tg24: “C’è voglia di mandare tutti a casa. La vecchia politica è finita”

​Ore 19 – ​Primi dati dalla Camera: boom del M5S al 26,98%

​Ore 18.55 – ​Per il Senato: 35.593 sezioni pervenute su 60.431

​Ore 18.50 – Senato dellaRepubblica Sicilia, Grillo al 29,4%

​Ore 18.56 – ​Prosegue Travaglio: “Il fatto che qualcuno possa pensare che Grillo sia di destra è una grande cavolata”

​Ore 18.44 – ​Sul blog di Grillo interviene Travaglio: “Mi ricordo cosa vuole fare Grillo, mi ricordo cosa vuole fare Monti e mi ricordo cosa vuole fare Berlusconi. Non so cosa voglia fare il Partito Democratico”

​Ore 18.42 – ​Fassino su Grillo: “Nonostante i consensi non cambio idea sul suo partito. Mi auguro possano iniziare a fare politica vera”

​Ore 18.40 – ​Blog di Grillo intasato

Ore 18.39 – ​Casini sul M5S: “Stanno raggiungendo un gran risultato”

Ore 18.30 – Sezioni pervenute: 9.688 su 61.446

Ore 18.27 – ​Terminato lo spoglio a Monteprandone per il Senato: il M5S batte tutti con il 37,07%

​Ore 18.25 – ​Sallusti su Grillo: “Non mi auguro che prenda il premio di maggioranza”

Ore 18.19 – Sezioni pervenute: 7.597 su 61.446

​Ore 18.14 – ​Il giornalista Massimo Fini al telefono con i grillini: “Meglio un salto nel buio che una lenta agonia assistita. La vecchia politica tenterà di tutto e bisogna stare molto attenti. Un cambiamento profondo può venire con uno choc. Ci sarà da fare un lavoro lungo una o due generazioni. Sul fatto che il M5S non abbia programma non sono d’accordo. C’è un senso di ritorno ad un’identità comunitaria. Grillo non è più un comico ma un politico a tutti gli effetti. Questo è un movimento rivoluzionario e pacifico e i partiti devono ringraziarlo. Il 5 Stelle ha già fatto delle cose e si pensi a quello che è accaduto in Sicilia. Fanno bene gli eletti a disertare i talk show? E’ un grande dilemma”

Ore 18.10 – ​Sallusti a Skt Tg 24: “Questa sinistra non vincerà anche qualora dovesse farcela”

​Ore 18.07 – ​A San Benedetto finite di scrutinare le schede Senato: Grillo primo partito sopra al 30%
​Ore 18.03 – Sezioni pervenute: 4.684 su 61.446
Ore 17.58 – ​Dario Fo prosegue: “La prima battaglia su cui spendersi è non spaventarsi su come si muovono gli habituè. E’ necessario reinventare un modo di stare dentro al Parlamento e studiare bene la situazione dando dei motivi nuovi”
Ore 17.51 – ​Parola a Dario Fo sul blog di Beppe Grillo: “Noi dobbiamo essere uniti. Stanno vincendo la giovinezza e la pulizia. Bisogna purgare l’esperienza dei vecchi ma . guai a non ricordare l’importanza di chi è arrivato prima di noi e di cosa ci ha lasciato”
​Ore 17.50 –  Il Fatto Quotidiano su Twitter: “I grillini hanno annientato Porcellum”

​Ore 17.41 – “Il Movimento 5 stelle ha difeso il sistema” scrive Wu Ming sul live blog di InternazionaleOre 17.39 – ​Quarta proiezione Sky Tg 24: i grillini al 24,7%

Ore 17.39 – ​Quarta proiezione Sky Tg 24: i grillini al 24,7%

Ore 17.30 – ​Dal Ministero dell’Interno, M5S al 26,24% con 165.115 voti

Ore 17.26 – ​Fassino su Grillo: “Ha ottenuto i voti in maniera trasversale”

Ore 17.17 –​ Da Sky Tg 24 Massimo Mucchetti del PD: “Grillo ha arato tutti i terreni compreso quello del radicalismo del centro sinistra. Ha avuto un risultato importante e adesso bisognerà capire se proporrà l’uscita dell’Italia dall’euro. Ci sarà tempo e modo di analizzare meglio questi dati quando i risultati saranno più solidi”

​Ore 17.16 – ​Da Roma Alessandro Di Battista, candidato alla Camera del Movimento 5 Stelle: “Sono contentissimo perché stiamo respirando di nuovo la democrazia in Italia”

Ore 17.15 – ​A parlare a La7 è  Giancarlo Cancelleri, portavoce del Movimento di Grillo in Sicilia: «Il Movimento 5 Stelle a livello nazionale si muoverà come in Sicilia: dirà sì alle proposte positive per i cittadini e boccerà le negative»

Ore 17.07 – Sezioni pervenute: 5.332 su 60.431

Ore 17 – ​Giuliano Ferrara su Twitter: “Ma questo Grillo arriva sempre terzo?”

​Ore 16.59 – ​I grillini a Roma cercano di contenere il loro entusiasmo. I candidati, tutti molto giovani e sorridenti, salgono e scendono le scale della sala stampa, a due passi da piazza San Giovanni e non rilasciano commenti sugli ultimi dati che danno il Movimento 5 Stelle in grande vantaggio

Ore 16.56 – ​Terza proiezione al Senato: M5S al 24,9%

Ore 16.52 – ​A Monteprandone scrutinate (per il Senato) 7 sezioni su 10. Grillo 37,26%, Pd 27,19%, Pdl 18,15%, Monti 6,45%

​Ore 16.50 – ​Dal sito ufficiale del Ministero degli Interni: 1.869 sezioni scrutinate su 60.431

Ore 16.46 – Seconda proiezione Rai: Senato, Pd primo partito al 25%, M5S al 24,9%

​Ore 16.44 – ​A Monteprandone Grillo è in testa

​Ore 16.30 – ​Proiezione Senato: Movimento 5 Stelle al 26%

Ore 16.25 – ​Ecco come sarebbe la composizione del Senato secondo gli istant pool di Tecnè per Sky: Centro Sinistra 37%, Centro Destra 31%, M5S 16,5%, Monti 9%, Rc 3%

​Ore 16.22 – ​Prima proiezione Rai Senato: M5S primo partito al 25,1%

Ore 16.20 – ​I grillini da Napoli: “Tutto si sta svolgendo in piena regolarità”

Ore 16.15 – Clamoroso: A San Benedetto del Tronto  M5S risulta essere il  primo partito (34.11%). Dietro PD (27.5%) e PDL (19.5%). E’ il risultato dopo 2 sezioni su 43 scrutinate (Senato)

Ore 16.13 – ​Istant Poll Senato, la lista Movimento 5 Stelle avrebbe il 16,5%

​Ore 16.09 – ​Enrico Mentana su Twitter: “Scopro con sorpresa in molti interlocutori tra loro la determinazione di votare per l’alternativa laica al Movimento 5 Stelle

​Ore 15.10 – ​​Grillo su Twitter: “L’onestà andrà di moda”

Ore 15.00 – ​Su Facebook i grillini citano Bertolt Brecht: “Il peggior analfabeta è l’analfabeta politico”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.589 volte, 1 oggi)