SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come annunciato, non c’è la delibera sul distributore di benzina nel programma del Consiglio Comunale convocato per mercoledì prossimo a partire dalle 19.30.

Tra i punti all’ordine del giorno, oltre all’approvazione del Bilancio di Previsione 2013 e del Pluriennale 2013-2015, anche la determinazione delle aliquote per il 2013 dell’Imu; la valutazione  del piano finanziario degli interventi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani per l’anno in corso; la proposta di vendita di immobile di edilizia popolare di via Petrarca del quale, a causa di un annoso contenzioso esistente tra inquilino ed Erap, il Comune non ha l’effettiva disponibilità.

Spazio inoltre al varo del funzionamento della Formar, la scuola di formazione della pubblica amministrazione istituita dal Comune per l’organizzazione di momenti formativi in sede, aperti anche ai Comuni del comprensorio; agli indirizzi per avviare le procedure di gara per la concessione a terzi degli impianti sportivi “Centro sportivo Sabatino D’Angelo” e “Bocciodromo” e ad una mozione anti-gas a firma dell’assessore Luca Spadoni e della consigliera comunale Idv, Palma Del Zompo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)