TABELLINO DI GROTTAMMARE-CINGOLANA 1-0 (1° T.0-0)
GROTTAMMARE: D’Ettorre, Adamoli, Monaco, Matteo Calvaresi, Capriotti, Schicchi, Gaibo Mouele, Biancucci (68′ Ludovisi), Rosa, Nardini (79’Pagliarini), Petrucci. A disposizione: Pignotti, Francesco La Grassa, Egidi, Andrea Cameli e Matteo Cameli. Allenatore: Pino Aniello (al posto dello squalificato Giuseppe De Amicis).
CINGOLANA: Maccari, Mancini, Federici (73’Stocchi), Tomassoni (85’Clementi), Focante, Caravello, Alessandro Gigli, Lorenzo Gigli, Testa, Faris, Giovanni Cacciamani. A disposizione: Emiliani, Asani, Torrisi, Gambini e Matteo Cacciamani. Allenatore: Sandro Sabbatini.
Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi (Redaelli-De Gennaro)
Reti: 76′ Ludovisi (G)
Note: al 47′ (2′ del 2°T.) D’ettorre (G) ha parato un rigore a Testa (C).
Ammoniti: Adamoli (G), Mancini (C), D’Ettorre (G), Ludovisi (G) e Caraviello (C).
Angoli:10-2.
Recuperi: 2’+3’.
Spettatori: 100 circa.

GROTTAMMARE-Dopo la paura ci pensa Ludovisi a risolvere la pratica Cingolana.Il Grottammare ritrova il successo dopo la battuta d’arresto contro la Biagio Nazzaro. Ci pensa capitan Dario Ludovisi, partito dalla panchina, a portare i tre punti contro una coriacea Cingolana che ha fatto soffrire i biancocelesti. Una bella fetta della vittoria è anche merito di Fabrizio D’Ettorre che con una prodigiosa parata respinge il rigore calciato da Testa al secondo minuto della ripresa. Il gol vittoria è arrivato ad un quarto d’ora dalla fine quando Ludovisi trasforma in oro un perfetto cross dalla sinistra di Petrucci ed incornando di precisione alle spalle del portiere Maccari. Con questo successo i biancocelesti scavalcano in classifica il Corridonia (sconfitto a Chiaravalle) salendo all’8° posto dove agganciano Pagliare (sconfitto sul campo dell’Elpidiense) a quota 29 distanziando la zona pericolosa e avvicinandosi a quella Play off (4° e 5°posto che ora distano solo 4 punti).


AZIONI PRIMO TEMPO

17’ prima azione degna di nota con la splendida rovesciata di Rosa dall’area ma il pallone finisce di poco sul fondo
19’ altra buona occasione per il Grottammare con Petrucci che crossa dalla destra, Biancucci non ci arriva, ma dietro di lui c’è Nardini che si porta la palla sul destro ma il suo tiro viene stoppato da un difensore ospite
21’ la palla viene rimessa dentro e Rosa cerca di girare verso la porta ma Focante respinge forse con la mano ma l’arbitro fa proseguire
26’ primo tiro della Cingolana con Testa che calcia dal lato corto ma la palla è alle stelle
32’ Punizione dal limite di Petrucci che tira in bocca a Maccari
36’ ci prova dal limite Gigli A. Ma la mira è imprecisa
47’ dopo due minuti l’arbitro fischia la fine del primo tempo.


AZIONI SECONDO TEMPO

1’ azione in area di Nardini che crossa ma il pallone è deviato in angolo.
2’ contropiede della Cingolana con Faris che viene atterrato da D’Ettorre in uscita. Per l’arbitro è rigore e giallo per l’estremo difensore. Sul dischetto va Testa ma il numero uno di casa si tuffa sulla sua sinistra e respinge da campione.
5’ Il Grottammare reagisce e ci prova con Nardini ma Maccari si distende e devia in angolo sul proprio palo. Dal corner ci prova Nardini che mette in difficoltà il numero uno che respinge a fatica
18’ cross di Monaco dalla sinistra per la testa di Rosa che colpisce la traversa ma il numero nove era in offside
25’ Da corner la palla arriva sulla testa di Schicchi che indirizza bene verso la porta ma la difesa respinge, ne nasce un batti e ribatti nei pressi della linea poi la difesa libera.
31’ GOL DEL GROTTAMMARE: lancio panoramico di Petrucci dalla sinistra che trova la testa di Ludovisi che mette dentro alla destra di Maccari. 1-0
42’ Pericolosissimo retropassaggio di Gaibo che per poco non favorisce Testa ma D’Ettorre esce con tempismo e spazza di piede
45’ Clementi non ci pensa due volte e tira sul primo palo ma D’Ettorre respinge in angolo
48′ dopo tre minuti di recupero il direttore di gara fischia la fine. Vittoria importantissima per il Grottammare che allunga sulla zona calda della classifica

STATISTICHE GROTTAMMARE:
Vittorie: 6 (Con Forsempronese, Cagliese, Urbania, Monturanese, Elpidiense e Cingolana)
Pareggi: 11 (con Elpidiense Cascinare, Tolentino, Atletico River Urbinelli, Fermana, Cingolana, Vigor Senigallia , Corridonia, Pagliare, di nuovo con Tolentino, Atletico River Urbinelli e Fermana).
Sconfitte: 5 (con Monturanese, Biagio Nazzaro, Matelica, Montegranaro e di nuovo con Biagio Nazzaro).
Gol fatti: 26 (16 in casa e 10 in trasferta; 2 su rigore) con 7 diversi marcatori: Biancucci (1), Matteo Calvaresi (1), Gaibo Mouele (2), Ludovisi (13 di cui uno su rigore), Nardini (1 su rigore), Petrucci (1) e Rosa (7).
Gol subiti: 22 (12 in casa e 10 fuori) .
Differenza reti: +4 (26-22)
Capocannoniere: Dario Ludovisi con 13 reti (di cui uno su rigore) all’attivo
Punti interni: 16 (su 11 gare in casa): 4 successi, 4 pareggi e 3 ko.
Punti esterni:13 (su 11 gare in trasferta): 2 successi, 7 pareggi e 2 ko.
Espulsioni (di giocatori): 6 (Adamoli, Ludovico Capriotti [2], Petrucci , Schicchi e Simoni)
Ammonizioni: 55
Media inglese: -15

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte, 1 oggi)