ACQUAVIVA PICENA – La Pro Loco di Acquaviva Picena ha promosso “Tourist-Satisfaction – Estate 2012”, un progetto di monitoraggio dei turisti e dei visitatori del comune di Acquaviva Picena, finanziato con i fondi ricavati dalle vendite dei biglietti di ingresso alla Fortezza e curato dal dottor Fabio Ciccarelli, esperto nella gestione dei Sistemi Turistici.

Dal 1 Giugno al 31 agosto 2012 sono stati intervistati 300 turisti presso l’ufficio I.A.T. ai quali è stato sottoposto un questionario allo scopo di individuare i punti di forza del territorio, fotografare l’offerta turistica e ricavare indicazioni per migliorarla, anche nell’ottica della fidelizzazione dei villeggianti.

Tra i risultati più  interessanti della ricerca, è emerso che il turista-tipo che sceglie Acquaviva Picena per le vacanze ha tra i 31 e i 65 anni, viaggia in coppia o in famiglia e proviene prevalentemente dal territorio nazionale, anche se il 31% delle presenze riguarda visitatori stranieri. La regione più affezionata al territorio è la Lombardia, seguono l’Emilia Romagna e il Veneto, mentre le nazioni estere più affascinate dai tesori locali sono l’Olanda e la Germania, ma sta prendendo forma un nuovo flusso turistico proveniente dai paesi dell’Est Europa.

Sono stati espressi ottimi giudizi sul paesaggio, la ricchezza culturale, la pulizia, i parcheggi e l’accoglienza mentre è emersa poca consapevolezza delle manifestazioni e dei prodotti tipici locali. Quasi la totalità degli intervistati ha dichiarato che tornerà sicuramente in vacanza ad Acquaviva Picena.

“I dati sono positivi, ma i margini di miglioramento ci sono” ha dichiarato il sindaco Pierpaolo Rosetti “dobbiamo valorizzare le potenzialità del territorio attraverso l’utilizzo di internet e delle piattaforme sociali, creando una sinergia più potente tra le associazioni locali. Il turista deve essere coinvolto, affascinato e incuriosito dai tesori celati tra i vicoli e le campagne di questo territorio, sospeso tra le montagne e il mare. Chi è già stato qui, deve tornare. E chi ancora deve visitare questi luoghi, deve sapere che ha molti buoni motivi per scegliere Acquaviva Picena”.

“Quest’indagine così puntuale sull’andamento turistico sarà utilissima ai fini dell’organizzazione della prossima stagione”, ha dichiarato la presidente della Pro Loco, Marianna Spaccasassi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 323 volte, 1 oggi)