MARTINSICURO – Arrestato per detenzione di materiale pornografico ed estorsione Simone Di Leonardo, 33enne di Martinsicuro. L’ordinanza del tribunale ordinario dell’Aquila è stato eseguito dai carabinieri della locale stazione. I reati, per i quali l’uomo dovrà scontare una pena di 2 anni, 9 mesi e 15 giorni, sono stati commessi a Martinsicuro e Roma tra il 2008 e il 2010. Per le stesse accuse, il 33enne era già finito in carcere il 19 marzo 2012 con un’ordinanza di custodia cautelare a seguito di un’indagine della polizia postale di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.265 volte, 1 oggi)