MONTEFIORE DELL’ASO – Il Carnevale montefiorano, organizzato dall’Amministrazione Comunale, dalla Pro Loco e dall’ associazione “Montefiore è il Carnevale”, avrà inizio domenica 10 febbraio alle ore 15, e bisserà martedì 12, con partenza da via Gentile (strada che conduce a Massignano).

Saranno sette i carri allegorici che parteciperanno all’evento, oltre ai gruppi mascherati. Sei sono provenienti dalla contrade montefiorane ed uno esterno. Predominanza di cartoni animati e cinema per l’anno 2013, tra i temi scelti per quest’edizione: Via Menocchia con “Attila”, Piazza della Repubblica con “I Beatles”, via Gentile “I bavaresi”, San Giovanni Band “Mary Poppins”, via Trieste “Alice nel paese delle meraviglie” e Molino & Marconi “Futurama”.

Il carnevale a Montefiore dell’Aso è ormai una tradizione dal 1981. Da quell’anno (unica “sosta” nel 1990) nelle due giornate (domenica e martedì grasso) il centro storico si anima grazie ad una allegra e pazza sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati provenienti da tutti i paesi della zona. Musica, balli, maschere fino all’imbrunire quando i carri entrano nel centro storico tra ali di folla festante.

Nell’ultimo mese sono stati diversi gli incontri tra gli organizzatori al fine di perfezionare la manifestazione anche dal punto di vista logistico e di sicurezza. A tal fine si ricorda che saranno presidiati i principali punti di accesso al paese, solo coloro che sono autorizzati potranno salire sui carri allegorici mentre sarà vietato utilizzare recipienti di vetro e di plastica per il consumo di bevande alcoliche. Resta inoltre il divieto da parte degli esercenti di vendere alcool in bottiglie o in recipienti di vetro o plastica e dei carristi o dei gruppi mascherati che prenderanno parte alla sfilata di offrirlo agli spettatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 621 volte, 1 oggi)