SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Si è svolta sabato 2 febbraio, presso la sede dell’Istituto Tecnico Tecnologico di S.Egidio alla Vibrata, specializzato in Sistema Moda e Meccanica, la cerimonia di premiazione del concorso “La moda siamo noi” e “Veicoli del futuro”; l’iniziativa ha coinvolto, con la realizzazione di oltre 300 elaborati, gli alunni delle classi terze delle scuole medie della provincia di Teramo.

La manifestazione, che si è tenuta in occasione della giornata di Open day dell’Istituto Omnicomprensivo di S.Egidio e Ancarano, è stata accolta con grande partecipazione ed entusiasmo da alunni, genitori, docenti e autorità.

Alla cerimonia sono intervenuti, oltre al dirigente scolastico Danilo Massi, ai collaboratori Roberto Puliti e Francesco De Luca, ai docenti dell’Istituto, anche il sindaco di S.Egidio alla Vibratata Rando Angelini, il sindaco di Ancarano Angelo Panichi, il sindaco di S.Omero Alberto Pompizi, l’assessore alla Pubblica Istruzione di S.Egidio alla Vibrata Annalisa Pierantozzi e la referente della CNA di Teramo Rosaria Valentini.

Sono stati consegnati tre premi per il concorso “La moda siamo noi” (prima classificata Simona Di Pietro, III B scuola media di S.Omero; seconda classificata Nausica Marziale, III D scuola media di Alba Adriatica; terza classificata Marta Nardinocchi, III C scuola media di S.Egidio), tre per “Veicoli del futuro” (primo classificato Niccolò Genovesi, III C Scuola Media di Alba Adriatica; secondo classificato Lorenzo Pediconi, III C scuola media di S.Omero; terzo classificato Xiaoce Zhu, III A scuola media di Ancarano) e altri riconoscimenti speciali.

L’istituto, attraverso questa iniziativa, giunta con successo alla sua terza edizione, si è posto la finalità di ribadire la preziosa collaborazione tra l’istituzione scolastica e le imprese locali e ha sottolineato l’importanza di investire sui giovani, favorendone la crescita educativa e professionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 355 volte, 1 oggi)