CUPRA MARITTIMA – Dopo la sfortunata sconfitta contro il Potenza Picena, e vista la brutta situazione di classifica, Gianni Clerici si dimette da allenatore dell´A.s.d. Cuprense 1933.

La società gialloblu rende nota la decisione con un accorato comunicato stampa.

“Tutta la dirigenza vuole sottolineare la sua scelta coraggiosa con la quale ha deciso di farsi da parte, preferendo salvaguardare piuttosto che la sua riconosciuta professionalità, il benessere della squadra e della società.

Il presidente Giovanni Pagliarini e la Cuprense 1933 accettano con profondo rammarico le dimissioni di Gianni Clerici e riconoscono al loro ex allenatore la grande passione con la quale sempre ha guidato la squadra, lasciando una profonda impronta nella recente storia della Cuprense. Per tutto ciò che Mister Clerici ha dato in questi anni, la società gialloblù lo ringrazia con grande affetto e stima e gli augura un futuro ricco delle soddisfazioni che un uomo ed un tecnico come lui merita di raccogliere”

Nelle prossime ore la società si riunirà per decidere un sostituto che “possa degnamente occupare la panchina lasciata vacante”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 165 volte, 1 oggi)