SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tre sfilate, previste per domenica 3, domenica 10 e martedì 12 febbraio. Tempo permettendo, altrimenti sarà necessario sforare in tempi di Quaresima. Tutto è pronto per il Carnevale 2013, organizzato e curato dalle associazioni Amici del Carnevale e Cartapesta, con il supporto dell’assessorato al Turismo del Comune di San Benedetto.

Saranno cinque i carri che percorreranno le strade del centro, con temi che non toccheranno la politica, settore al contrario lasciato nelle mani dei gruppi mascherati che sfileranno a seguito. In Piazza Giorgini verrà inoltre installato un palco, nel quale si alterneranno nell’intrattenimento Sandro Benigni, Maria Rita Piersanti e Laura Giorgi.

Il contributo economico del Comune si aggirerà attorno ai 13 mila euro. L’amministrazione comunale sosterrà pure parte delle spese dell’appuntamento ad ingresso libero di giovedì 7 presso il Palazzetto dello Sport, dedicato all’animazione per i più piccoli.

Anche quest’anno sarà pertanto proibito l’utilizzo in luoghi pubblici o aperti al pubblico di bombolette spray. La restrizione riguarderà al contempo i venditori ambulanti, che non potranno commercializzarle nell’area pedonale del centro nel periodo carnascialesco. Per chi trasgredirà saranno previste multe da 25 a 500 euro.

Per quel che riguarda il traffico, verrà chiusa l’area del porto, a differenza degli anni passati. Per attraversare la città, sarà quindi consigliata la Statale 16 o Viale De Gasperi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 791 volte, 1 oggi)