Magica c5: Vitelli A, Capponi D, Cortellino D, Iachini L, Aureli A, Costantini M, Fioravanti L, Rossi M.S, Silvestri A, Giganti C 2, Morichi C, Melchionna M 1.

All. Melchionna M.

Riviera delle Palme c5: Errera E, Libbi F, Ciotti M, Talamonti D 2, Fanesi A, Olivieri F, Paci G, Piccinini D 1, Aureli R, Pignotti S, Piccinini M, Rosetti M.

All. Di Battista A.

FOLIGNANO – Gara ricca di emozioni quella andata in onda a Folignano tra la Magica c5 e la Riviera delle Palme. Le due formazioni si sono affrontate a viso aperto, dando vita ad un match altamente emozionale, il tutto per la gioia del numeroso pubblico accorso.

La partita parte con un iniziale fase di studio interrota dalla Tecno con il gol di Talamonti scaturito da un calcio di punizione. Il vantaggio dura poco e la Magica con un tiro dalla trequarti del bomber casalingo Giganti riportava la situazione sull’1 a 1. Il resto della prima frazione di gioco scorre via a reti inviolate, con la Magica che sfiora il raddoppio e la Tecno che traballa sotto la pressione avversaria.

Al ritorno dagli spogliatoi i sambenedettesi sottopongono gli avversari a 10′ minuti di forcing offensivo. L’estremo difensore Vitelli salva in più di un occasione l’ inviolabilità della porta folignate, nulla potendo però contro il tiro dal dischetto battuto da Talamonti per un atterramento in area di Piccinini. La Tecno però non approfitta del momentaneo vantaggio e abbassa il proprio baricentro. Il pareggio è dietro l’angolo e arriva grazie ad un doppio errore difensivoa difesa schierata che permette a Giganti di tirare indisturbato sotto il sette. Su calcio d’angolo Piccinini permette ai rivieraschi di riportare la testa in avanti, ma la Magica risponde pareggiando a pochi minuti dalla fine del match.

Allo scadere è Rosetti, dopo una bella azione personale, a sigillare vittoria e vetta per la Riviera delle Palme C5. Tre punti importantissimi per la Tecno, che le permettono di godersi la vetta in solitaria.

Prossimo appuntamento in casa contro l’Atletico Bivio Cascinare, dove l’imperativo sarà confermare la vetta e l’ottimo stato di forma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)