CUPRA MARITTIMA – La nevicata di venerdì 18 gennaio, seppur breve, ha causato qualche disagio per i più e un frontale per sette persone.

Una famiglia sambenedettese, composta da moglie marito e figlia, rispettivamente di 42, 53 e 13 anni,  è  rimasta coinvolta in un incidente sulla strada San Michele di Cupra Marittima. Lo scontro è avvenuto tra la loro macchina, una Audi A4,  e una Golf guidata da un marocchino di 48 anni e tre suoi amici indiani, tutti residenti a Massignano.

Il frontale è avvenuto intorno alle 14 e secondo la prima ricostruzione fatta dagli uomini della Polizia Stradale di San Benedetto, che hanno eseguito gli accertamenti di legge, una delle due auto è scivolata in curva a causa della neve che ancora persisteva ai margini della carreggiata.

Tutte le persone coinvolte nell’incidente sono state condotte all’Ospedale di San Benedetto del Tronto e hanno riportato delle contusioni. La ferita più grave è la ragazzina che battendo la testa ha riportato una frattura cranica, non grave, guaribile in 20 giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 870 volte, 1 oggi)