CUPRA MARITTIMA – Inizia l’edizione numero trentatre dell’Inverno Teatrale Cuprense. La prima serata è prevista per venerdì 18 gennaio alle ore 21.15, presso lo storico Cinema Teatro Margherita.

Ad aprire la rassegna sarà la Compagnia “La Bottega del sorriso” di Basciano, Teramo, che si esibiranno con “Pijémece nu cafè” di Enzo D’Angelo e Tonino Ranalli.

Con questo spettacolo la compagnia vuole invitare il pubblico ad entrare in una nuova casa per conoscere personaggi che la popolano e condividere le vicende di una famiglia singolare.

Ambientata negli anni ’70, la storia narra le sfortunate e bizzarre vicende della famiglia Cancella che sembra colpita dalla “malasorte” proprio dopo essere stati al funerale di una vecchia zia: strane coincidenze ed equivoci tormenteranno i personaggi fino alla fine.

Il costo del biglietto è di 8 euro per l’intero e di 6 euro per il ridotto. È possibile acquistare i biglietti direttamente all’ingresso del teatro oppure rivolgersi alla tabaccheria Massarenti di Cupra Marittima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)