MARTINSICURO: Di Salvatore, De Cesaris, Piunti, Ebeye, Cucco, Spinosi, Ciabattoni, Corsi (15′ st Fini), Casali (36′ st Picciola sv), Nepa, Tagliabue (24’ st Galanti). A disp. Damiani, Moretti, Veccia, Roselli. Allenatore: Piero Vagnoni (Oddi squalificato)

CASTELLO 2000: Cesa, Santella (9’st Ibishi), Mapelli, Rispo (9’ st. Ferrante), Uzzeo, Marra, Iacobucci, Iallonardi, Pennacchioni, Verlingieri, Jonuzzi (39’ st Colantoni). A disp. Di Nenno, Tafano, Lauriente, Petrocelli. Allenatore: Di Marzio

Arbitro D’Incecco di Pescara

Reti: 12’pt, 45 st Nepa (M)

Note: Ammoniti Santella, Uzzeo. Angoli 10 – 1 per il Martinsicuro, spettatori
150 circa.

LE ALTRE GARE DEL 20° TURNO DI PROMOZIONE GIRONE A:
COLOGNA – AVEZZANO 1-3 (giocata sabato)
PATERNO – NOTARESCO 3-0
PONTEVOMANO – HATRIA 2-0
PRATOLA – MOSCIANO 2-0
REAL CARSOLI – PACENTRO 0-0
SANT’OMERO – BALSORANO 2-2
TOSSICIA – JAGUAR ANGIZIA LUCO 3-2
VALLE DEL GRAN SASSO – MUTIGNANO 1-3

LA CLASSIFICA:
Avezzano 48; Pontevomano 42; Real Carsoli 40; Martinsicuro 36; Tossica e Mutignano 32; Paterno 30; Jaguar Luco e Hatria 29; Cologna 26; Pratola 25; Castello2000, Balsorano e Pacentro 22; Notaresco 20; Mosciano 19; Sant’Omero 11; Valle del Gran Sasso 8.

MARTINSICURO – Il Martinsicuro supera agevolmente un rimaneggiato Castello 2000 e consolida la quarta posizione in classifica. I gol, uno per tempo, portano la firma del fantasista Jonathan Nepa.

Mister Oddi deve scontare un turno di squalifica e in panchina va Piero Vagnoni, già allenatore del Martinsicuro nella stagione 1987-88 e attuale responsabile dell’area tecnica dei biancazzurri. I truentini recuperano Casali, Cucco e Fini e c’è l’esordio in campionato del giovane Tagliabue, centrocampista classe ’95 proveniente dalla primavera dell’Ascoli.
Inizio arrembante dei locali che nei primi minuti sono spesso pericolosi dalle parti di Cesa e trovano la rete al 12′, quando uno scambio al limite del duo Casali-Nepa mette il fantasista del Martinsicuro solo davanti a Cesa con il tiro che si insacca a fil di palo.
Il Martinsicuro continua a spingere cercando di chiudere il prima possibile la pratica e al 25’ la palla buona per il raddoppio è sulla testa di Tagliabue con Cesa che si salva in angolo.
Ci prova anche capitan Spinosi, su azione d’angolo, con il portiere ospite che si salva ancora una volta in corner. Prima del riposo da registrare un calcio di punizione di Nepa dal limite che vede ancora un intervento provvidenziale del portiere giallorosso. Si va al riposo sull’1-0. Castello 2000 non pervenuto al Comunale.

Nella ripresa i ritmi si abbassano e il Martinsicuro si limita ad amministrare la gara. Nell’ultimo quarto d’ora il Castello 2000 si getta in attacco alla disperata, scoprendo inesorabilmente il fianco ai contropiedi dei truentini. Prima è Galanti che da due passi sbaglia la conclusione, poi tocca al neo-entrato Picciola divorarsi il gol del 2-0. Il raddoppio arriva però allo scadere quando l’ennesimo contropiede trova Nepa che, da terra e spalle alla porta, batte Cesa con un colpo da biliardo.

Il Martinsicuro torna così alla vittoria e riprende la striscia positiva interrotta sette giorni fa ad Avezzano. Domenica i biancazzurri sono chiamati a fare risultato sull’ostico campo del Mutignano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 411 volte, 1 oggi)