SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si appresta la ripresa del campionato di A2, dopo la pausa natalizia, per la Pattinatori Sambenedettesi Hockey in line, la quale è reduce da due importanti incontri prenatalizi contro il Torino ed il Montebelluna.

Contro i piemontesi i rossoblù, pur disputando una partita degna di nota, hanno perso per 6 a 3, principalmente a causa dell’indigesto mix di infortuni e squalifiche piombate sulla squadra dopo la “maledetta” gara contro il Catania ( gara, ricordiamo, segnata da una brutta rissa nel finale ). Contro il Montebelluna invece i nostri, grazie ad una prestazione maiuscola tutta orgoglio e cattiveria agonistica, hanno portato a casa un importante 4 a 3. Questo che ha permesso di incamerare importati punti in prospettiva classifica e di andare andare al riposo con il morale alto.

Missione del girone di ritorno sarà quella di confermare i progressi visti nell’ andata, cercando di migliorare quelle piccole amnesie di gioco che alla lunga sono costati preziosi punti. La classifica è corta e tutto può ancora succedere, se si riuscirà a replicare l’impegno profuso nel girone di andata i risultati sono a portata di mano.

Ora, occhi puntati alla prossima partita, Domenica a Rimini contro il Novi, agguerrita concorrente della formazione di mister Tiburtini che nel match di andata fece soffrire non poco i rivieraschi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 157 volte, 1 oggi)